Midws

Midws

Scaricare benzina macchina non intestata

Posted on Author Zolozil Posted in Ufficio

La macchina che utilizzo da 10 anni e continuo ad utilizzare per lavorare non è intestata a me ma solo a mio papà. Cosa comporta questa nella. libero professionista uso un auto non di proprieta' posso scaricare le spese di carburante e pedaggi autostradali? midws.com › FISCO › Detraibilità dell'Iva. La percentuale di detraibilità è forfetaria, ovvero non è consentito dimostrare una qualcuno saprebbe dirmi quanto posso scaricare sulle spese auto di E per quanto riguarda le spese di benzina/diesel ecc sono scaricabili? salve,sono in possesso di un'auto intestata a mio padre invalido al % con.

Nome: scaricare benzina macchina non intestata
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 38.21 Megabytes

Deducibilità nel leasing e noleggio La normativa sulla deducibilità dei costi auto La legge n. E questo ha un importante impatto sul carico fiscale delle imprese, degli esercenti arti e professioni. La normativa fiscale relativa alla deducibilità dei costi relativi ad auto aziendali o altri veicoli è contenuta negli articoli e del Testo Unico delle imposte sui redditi. Affrontiamo tutti gli aspetti relativi alle deducibilità dei costi dei veicoli aziendali, con particolare sguardo alla auto aziendali.

La legge n. Si tratta dei cosiddetti fringe benefit. Quali costi auto sono deducibili Quando la normativa parla di deducibilità delle spese e degli altri componenti negativi relativi alle autovetture, agli autocaravan, ai ciclomotori ed ai motocicli, intende riferirsi a tutti quei costi relativi a quel bene, che nel caso in questione è l'auto, la moto, lo scooter, il furgone ecc.

Ad esempio le autovetture per le imprese che effettuano attività di noleggio delle stesse.

In altre parole l'uso esclusivo dell'auto aziendale deve essere accompagnato da comprovate esigenze aziendali che rendono necessario l'utilizzo di quel bene, in questo caso l'auto, per l'esercizio funzionale dell'attività d'impresa.

Chiarito questo dubbio, affrontiamo ora invece la "normale" deducibilità dei costi auto e detraibilità dell'IVA relativa all'acquisto dell'auto. Ci sono stati dei consistenti ridimensionamenti nelle percentuali, mentre sono rimasti invariati i limiti di spesa deducibile.

Le deducibilità in vigore fino al Si tratta delle autovetture, autocaravan, ciclomotori e motocicli che non sono utilizzati esclusivamente come beni strumentali. Tornando al discorso di prima, tutte le automobili acquistati da professionisti e titolari di partita IVA, nella stragrande maggioranza dei casi, sono da considerarsi non utilizzate esclusivamente come beni strumentali e quindi auto ad uso promiscuo.

La stessa percentuale di deducibilità anche negli anni , , e e seguenti. Tale percentuale del 20 per cento è elevata all'80 per cento per i veicoli utilizzati dai soggetti esercenti attività di agenzia o di rappresentanza di commercio. Naturalmente l'IVA si calcola solo se in presenza di una differenza positiva tra prezzo di cessione e prezzo d'acquisto.

Se si acquista l'autovettura da un soggetto che applica il regime dei minimi L. F Rivendita di autovettura acquistata usufruendo della totale detrazione IVA. In questo caso l'operazione da compiere è molto semplice. G Rivendita dell'autovettura per la quale, in precedenza era stato richiesto il rimborso forfettario dell'IVA. La spesa per il bollo Tutti pagano il bollo auto annualmente e di norma ci conserviamo il bollettino postale o comunque, in caso di pagamenti in tabaccheria, un documento che comprovi il versamento.

Occorre che si tratti di autovetture per trasporto di persone o autocavan o ancora ciclomotori e motocicli. Se si tratta di autocarri la spesa è interamente deducibile. Spese assicurazione auto Stesso discorso per le spese di assicurazione. Il limite e le modalità sono quelle viste per il bollo.

La spesa è sempre esente iva e non è documentata da fattura. La spesa per il carburante Manutenzione, parcheggio, pedaggi, benzina e bollo Per la spesa della benzina dell'auto occorre compilare la scheda carburante o, in alternativa, possiamo pagare con carte di credito, carte di debito o carte prepagate.

In questo ultimo caso possiamo fare a meno di compilare la scheda carburante.


Articoli popolari: