Midws

Midws

Come aprire i download scaricati

Posted on Author Gardadal Posted in Software

Apri Esplora Risorse ⊞ Win + E. La cartella. Se nel cassetto delle applicazioni trovi una app chiamata "Download" o "​Gestione Download", potrai accedere subito ai file scaricati. Basta toccare la app per. Proprio per questo motivo, ti servirebbe un'applicazione per aprire file e, In casi come questi in cui hai bisogno di un consiglio su quali applicazioni scaricare, puoi il file RAR da Internet questo dovrebbe trovarsi nella cartella Download. Come accedere ai download Per accedere all'elenco di tutti i file scaricati, aprire la Libreria facendo clic su Visualizza tutti i download in fondo al pannello.

Nome: come aprire i download scaricati
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 44.21 MB

Il File Manager di Android permette di gestire, controllare e cancellare i contenuti scaricati dal web. Ecco dove si trova nello smartphone 1 Maggio 6 Se possiedi uno smartphone Android, sicuramente ti sarà capitato di scaricare dei file dal web. Purtroppo, non sempre è possibile rintracciare subito dove sono i file scaricati con lo smartphone Android.

Molto è cambiato da allora: il sistema si è evoluto in accordo con le nuove esigenze degli utenti. La maggior parte dei dispositivi Android ha un File Manager preinstallato, in alternativa su Google Play sono disponibili diverse app per reperire e organizzare i documenti sul cellulare.

Al suo interno è possibile trovare tutti i file scaricati.

Per fortuna quando si chiude Chrome, magari accidentalmente, se si sta scaricando, viene visualizzato prima un avviso per confermare la chiusura e annullare il download.

L'estensione è meglio perchè permette di gestire e controllare tutti i download all'interno del browser, senza la necessità di installare programmi esterni. La miglior estensione, fino a questo momento, è Free Download Manager che ha una bella schermata di gestione degli scaricamenti, migliore di quella standard di Chrome.

Una volta installata, l'estensione aggiunge la sua icona alla Omnibar per poter facilmente accedere ai download e alle impostazioni dell'estensione.

Gli scaricamenti di file si possono sospendere, riprendere, interrompere e rimuovere e si possono anche creare filtri per catalogare i file scaricati. Le notifiche desktop per il download servono a sapere quando un termine del download, anche se Chrome è stato chiuso e l'opzione Multi-Download permette di scaricare più di un file da una singola pagina senza cliccare singolarmente ciascun elemento e di scegliere quale tipo di file scaricare da una pagina.

La barra di ricerca permette di trovare facilmente un particolare elemento dalla lista di file scaricati e per le immagini Un'altra estensione che si fa preferire per la semplicità è Online Download Manager , che mette un pulsante di gestione dei download in Chrome in alto a destra. Consente di decidere, in particolare se si usa una connessione di larghezza di banda ridotta, ovvero se un'immagine specifica la larghezza di banda necessaria per il download e l'ora.

Sblocco del download di immagini per un singolo messaggio È possibile sbloccare il download di immagini collegate e altro contenuto esterno per un singolo messaggio proveniente da una fonte attendibile. Scegliere barra informazioni nella parte superiore del messaggio e quindi fare clic su Scarica immagini.

Quando si fa clic su Scarica immagini in un messaggio che sta visualizzando l'anteprima nel riquadro di lettura, il messaggio viene salvato automaticamente e consente di visualizzare le immagini nuovamente la volta successiva che si apre il messaggio.

Ma se si vuole che le immagini per visualizzare la volta successiva che si apre il messaggio fare clic su Scarica immagini in un messaggio aperto, è necessario salvare il messaggio.

Questo strumento supporta il salvataggio in cloud per i servizi Dropbox, Facebook e Google Drive. Naturalmente sono reperibili anche i file scaricati.

Per esempio, nel lato sinistro ci sono delle scorciatoie per accedere alla memoria della scheda SD o della memoria interna del dispositivo. È anche possibile inserire dei segnalibri o apportare altre customizzazioni.


Articoli popolari: