Midws

Midws

Puzza scarichi domestici

Posted on Author Meztizahn Posted in Sistema

Una delle cause principali dei cattivi odori è la mancanza di acqua o meglio la carenza di acqua all'interno degli. Capita sovente negli appartamenti di sentire cattivi odori provenire dagli scarichi dei bagni o delle cucine; un odore alquanto sgradevole e. Il sifone è un elemento idraulico a U che collega i tubi allo scarico. tossiche potenzialmente pericolose per i bambini o gli animali domestici. Uno di questo è rappresentato dal cattivo odore dello scarico della doccia, che Eliminare la puzza di fogna dal lavandino del bagno è importante non solo per.

Nome: puzza scarichi domestici
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 21.50 MB

È facile intuire che il problema è da ricercarsi negli scarichi water, lavabi, docce , dunque nel sifone di collegamento dello stesso con la tubatura. La conformazione del sifone è studiata proprio per evitare il ritorno dei cattivi odori, ma spesso si verificano comunque fuoriuscite maleodoranti.

Ma non solo: anche le stesse guarnizioni e il materiale sigillante tendono a degradarsi sviluppando essi stessi odori di plastica o silicone; i detersivi ed i saponi, poi, rilasciano sostanze chimiche lungo le pareti di scivolamento, formando leggere patine grasse che, a lungo andare, tendono anch'esse a deteriorarsi ed emanare cattivi effluvi; le incrostazioni dei residui, che aderiscono alle pareti delle tubazioni e che se si presentano in formazione filamentosa, tendono ad assorbire tutta l'acqua.

Dunque la prima misura di prevenzione al fenomeno è quella di controllare il corretto funzionamento degli scarichi e delle tubazioni, eseguire periodici interventi manutentivi di pulizia del sifone per evitare otturazioni e ristagni.

Altro utile accorgimento è quello di evitare di gettarvi prodotti degradabili, come gli scarti di natura organica o, per lo meno, prevedere l'uso di griglie che li possano trattenere senza farli scivolare nello scarico. È buona abitudine, inoltre, evitare grosse quantità di terra quando si lavano le verdure, o sostanze grasse come panna o olio che potrebbero a lungo andare ispessirsi negli scarichi favorendone l'otturazione. Per quanto riguarda i bagni, invece, è molto importante evitare che finiscano negli scarichi dei lavabi o della doccia, i capelli che, associati ai saponi, tendono a formare nel tempo veri e propri tappi che impediscono il regolare deflusso delle acque di scarico; per evitare dunque questo rischio, altro intervento manutentivo è quello di ripulire periodicamente anche il pozzetto di raccolta degli scarichi.

Argilla per eliminare i cattivi odori dei bidoni della spazzatura I bidoni della spazzatura molto spesso sono la causa dei cattivi odori in casa.

Link al sito statico

Oltre ad avere cura di tenerli sempre ben puliti, è possibile disporvi sul fondo uno strato di argilla espansa, che aiuta ad assorbire odori ed eventuali residui liquidi. L'argilla è facilmente reperibile in qualsiasi supermercato o nei negozi di bricolage e giardinaggio, essendo la stessa che si usa per ricoprire il fondo dei vasi. Bicarbonato di sodio per eliminare i cattivi odori della scarpiera La fonte dei cattivi odori in casa potrebbe essere la scarpiera.

Per eliminarli, il bicarbonato di sodio è un ottimo alleato.

Basta riempire un bicchierino di bicarbonato e riporlo al suo interno. Vi aiuterà ad assorbire il cattivo odore nel tempo. Se le scarpe sono particolarmente maleodoranti è anche possibile cospargerne la suola interna con del bicarbonato, lasciandolo agire per tutta la notte, per poi rimuoverlo il giorno dopo.

Cattura odori per ambienti: limone per la cucina L'odore di alcuni cibi cucinati finisce per impregnare la cucina ed è molto difficile eliminarlo, anche se facciamo aerare per molto tempo la stanza. Un rimedio naturale per eliminare i cattivi odori in cucina è quello di procurarsi dei limoni almeno tre e metterli a bollire nell'acqua calda.

Lasciateli cuocere a fuoco lento finché non iniziano a rilasciare il loro aroma. Spegnete la fiamma e lasciate che il profumo si diffonda nell'ambiente e che il limone svolga la sua azione purificante.

Ecco pronto un deodorante per ambienti eco-friendly ed economico! Limone Non solo i limoni sono multivitaminici pieni di sostanze buone per il nostro corpo, o alleati fondamentali per pulire la cucina , ma sono anche dei neutralizzatori di odori formidabili. Basta posizionare un paio di fette di limone in un angolo del bagno et voilà!

Ricordatevi che questo trucchetto é anche ideale per profumare il frigorifero! Non hai voglia di pulire casa?

Mescolate tre parti di acqua con una di vodka, aggiungete due gocce di oli essenziali e mettete il tutto in uno spray. I tubi di scarico vengono spesso dimenticati rispetto al resto della casa, infatti si tende a pulire gli elettrodomestici, le superfici, le piastrelle ma non gli scarichi. Se si esegue una manutenzione ordinaria, il cattivo odore non si manifesta, ma ci sono casi in cui la puzza è più frequente, soprattutto quando fa troppo caldo o piove.

Noi di CheDonna.


Articoli popolari: