Midws

Midws

Emule 048 tutto gratis scarica

Posted on Author Gaktilar Posted in Sistema

  1. scusate ma non so usare emule spiegatemi come si usa vi pregooooo!!!!!!!!!!!!!!?
  2. emule donwload
  3. Saen Gene Banking proiezione prospettica terra immagine
  4. emule server grigio

Nuova release per eMule, una delle applicazione peer to peer più diffuse e apprezzate. Le novità sono soprattutto tecniche e interne: la versione a si. Scarica eMule a Versione: a - Sistema: Win98 - WinXp Emule a è finalmente disponibile per il download. Il celeberrimo client p2p. scaricare file emule · scaricare emule vista home premium . scaricare emule gratis · download emule 0 emule adunanza tutto gratis. eMule a Beba , Scarica l'ultima versione della Beba, emule beba download. eMule a X-Ray La versione Play invece è gratuita. Se non avete.

Nome: emule 048 tutto gratis scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 67.81 MB

Freeware per Windows XP e Vista. Interfaccia grafica chiara ed immediata, che permette un facile accesso a tutte le funzioni del programma. Software Top Nuovi Cerca. Risorse Emule Ordina per click. Scarica subito eMule AdunanzA. Inoltre aggiunge nuove funzioni, come la possibilità di condividere i file tramite drag n drop e verificare il contenuto degli archivi compressi.

Commentato da picciulinaribelle Questa versione sistema alcuni bug ed offre un programma più stabile.

Wine è un programma che permette di utilizzare sotto Linux le applicazioni Windows, anche quelle portable. Qual è il comando in un terminale Linux che serve per conoscere le dimensioni complessive di una o più directory? Otter- rai in output le dimensioni di tutte le directory presenti a partire dalla cartella corrente. Eseguendo invece du -s avrai In output soltanto le di- mensioni complessive dalla cartella corrente, senza cioè che vengano mostrate riga per riga le dimensioni delle directory incluse nella cartella corrente stessa.

In tutto, 3 applicazioni. Se poi il materiale acquisito, come spesso accade, deve es- sere condiviso su Internet, allora dobbiamo ricorre ad altrettanti servizi Web, poiché sono veramente rari gli applicativi che integrano la possibilità di condividere il materiale in Rete. Uno per tutto Trovare un programma che riunisca tutte queste ca- pacità sarebbe davvero fantastico, se poi fosse anche gratuito e semplice da utilizzare allora avremmo il proverbiale "cacio sui maccheroni".

Efficiente e pratico nell'utilizzo, ClickS Share It permette non soltanto di realizzare screenshot fotografie dello schermo del PC , screencast registrazioni video del desktop e registrazioni audio, ma anche di condividere il materiale sul servizio Web annesso.

Inoltre, offre la possibilità di condividere ogni genere di file, sia esso un documento, un'immagine o un file audio. Ricordiamo che il programma non prevede la possibilità di salvare in locale il materiale, giacché tutto è caricato su Internet nel nostro account personale subito dopo l'acquisizione. Tracciamo l'area e avviamo la registrazione [Starti. Immor- talare i momenti più belli per condividerli tramite e-mail o social network è una pratica sempre più diffusa tra i possessori di melafonino e affini.

Inoltre, ora che i sensori integrati in tali dispositivi hanno raggiunto qualità paragonabili alle digicam com- patte, Il loro utilizzo diventa sempre più spassoso. E poi, si sa che II piatto forte dell'iPnone sono le applicazioni. Fotoritocco in punta di dita Trattandosi di dispositivi tascabili saremmo portati a credere che tali applicazioni riescano a svolgere soltanto semplici operazioni di ritocco, del tipo bilan- ciamento del bianco, correzione della luminosità o del contrasto ecc.

Ma cosa succede quando una foto che ci piace è rovinata dalla presenza di un soggetto estraneo? Per rimuovere l'intruso dovremmo trasferi- re la foto sul PC e avviare il complicato Photoshop per procedere ad una lunga ed estenuante operazione di scontorno e clonazione. Solo a pensarci viene il mal di testa; anche perché in ogni foto che scattiamo, per quanto si presti attenzione, c'è sempre un oggetto di troppo o II "simpaticone di turno" che transita incurante davanti l'obiettivo.

La soluzione? Installando TouchRetouch disponibile sull'App Store a 0,79 euro sul nostro iPhone ma l'applicazione è compatibile anche con tutti gli altri modelli di iPhone, gli iPod Touch e gli iPad con l'ul- timo iOS installato avremo la possibilità di eliminare i contenuti indesiderati dalle foto utilizzando soltanto le dita della mano.

E poi? Ci godiamo il risultato. A tal fine possiamo utilizzare il software gratuito PhotoWipe www. Il funzionamento è semplice: carichiamo la foto con Open, selezioniamo un pennello e un- celliamo l'intruso; premiamo Preview, poi Medium Quality e salviamo il risultato 5mw.

Eliminiamo gli intrusi dalle foto dellMPhone direttamente dal suo display 1 Acquistiamo l'applicazione TouchRetouchM'hpp Store e installiamola. Al termine, facciamo tap sulla sua icona presente nella Home del melafonino. Naturalmente, più saremo precisi neH'effettuare la selezione, più il risultato della foto risulterà verosimile. In questa fase, aiutiamoci con lo zoom!

Se il risultato non è soddisfacente, premiamo il tasto Undo freccia verso dietro per ripe- fere la selezione. Se il risultato è OK, invece, salviamolo nell'album delle foto. Elegante nelle linee e completo nelle funzionalità, è come avere una finestra che si affaccia su un mondo eli divertimento, Col semplice tocco di un dito puoi avviare un'applicazione, modi- ficare e pubblicare le tue foto su Facebook o riprodurre un film: il display Full HD permette di vi- sualizzare le Immagini con colori vividi e con la stessa risoluzione dei Blu-ray.

Tra i programmi in dotazione trovi StickyNotes, utile per lasciare una nota o digitare un messaggio direttamente con le dita; mentre i ragazzi avranno di che divertirsi con Cyberlink YouPaint e altri videogiochi touch. Con Dell Stage, poi, organizzi facilmente ogni con- tenuto digitale per averlo sem- pre a portata di mano, quando ti serve.

Per sentirti sempre vicino al tuoi amici, hai la Webcam, il microfono e il Wl-Fi per essere sempre connesso con le tue community. Per installarlo so- no sufficienti pochi minuti: tutto quel che devi fare è collegare il cavo di alimentazione.

Anche la tastiera e il mouse sono senza fili, ma potresti farne a meno visto che il monitor e touchscre- en. Le porte USB e il lettore di memory card sono disposte su un lato per trasferire facilmente i file senza dover accedere al pannello posteriore, Impossibile restargli indifferenti!

L'ampio display da 3 pollici è molto luminoso e ti met- te a disposizione un'interfaccia touchscreen semplice e intuitiva. Tutto è veramente a portata di dita: basta semplicemente inquadrare e scattare! Il senso- re Exmor CMOS ultrasensibile e l'obiettivo luminoso ti consentono di catturare immagini brillanti e chiare anche in ambienti chiusi o giornate nuvolose Inoltre, gra- zie all'obiettivo aggiuntivo, puoi riprendere video panoramici a gradi e immortalare tutto quel che succede intorno a le; e per rivedere il tutto sul televisore puoi usare l'uscita HDMI Ha una memoria intema da 8 GB su cui puoi salvare circa 4 ore di filmati in Alta Defini- zione ed è dotata di un connettore USB a scomparsa che serve anche a ricaricarla.

Anche II software è integrato: si avvia automaticamente ogni volta che la colleghi al compu- ter, consentendoti di condividere velocemente i tuoi file sui siti come YouTube, Facebook e Flickr o sal- varli sul servizio on-line Personal Space che ti mette direttamente a disposizione Sony.

Grazie al design all-in-one puoi posizionarlo in qualsiasi ambiente della casa; ha infatti un design talmente elegante da integrarsi perfettamente in ogni arredo. Tastiera e mouse sono senza fili e la connessione Wi-Fi ti permette di navigare su Internet sen- za collegare alcun cavo. La tecnologia multitouch e il sof- tware HP TouchSmart rende- ranno più semplice che mai la personalizzazione e l'accesso a i contenuti digitali.

Con un semplice sfioramento dello schermo puoi navigare sul Web, avviare la riproduzione dei filmati, ascoltare un wanc musicale, sfogliare gli album digitali e molto altro ancora- La configurazione hardware e adeguata a supportarti in tutte le tue attività quotidiane, dallo studio al divertimento, e il Tu- ner TV ti permette di registrale e vedere i programmi televisivi del Digitale Terrestre CT J I IMI Convenienza Caratteristiche Innovazione VOTO RNAUE La multimedialità ora è al cubo!

Il telecomando e provvisto di una completa ta- stiera QWERTY, più veloce da usare rispetto alla solita key- board virtuale. Un'interfaccia semplice e intuitiva permetterà eli vedere in streaming film-, spettacoli televisivi, ascoltare le Web Radio e molto altro ancora. I contenuti disponibili sono lauti e in continuo au- mento e, con un semplice clic, rimani sempre aggiornato sul- la tua community Facebook e Twitler. Con questo piccolo box puoi anche riprodurre audio, video e foto presenti sui dispositivi colle- gati alla stessa rete o su memoria esterna USB, il tutto rigorosa- mente In Full HD, E quando è disponibile un nuovo aggiornamento, lo installa automaticamen- te per essere sempre al passo coni tempi.

Intel Core i7.

TAsus NX90 più che un portatile è un "trasportabile". Altra caratteristica unica per un notebook è la presenza di due toucfipad collocati ai lati della tastiera, che supportano i co- mandi multitouch di Windows 7 e permettono di gestire le librerie 1.

A spingerlo c'è un processore Intel Core i7. La compatibilità con le periferiche più recenti è assicurata dalla presenza di una doppia porta USB 3.

Con questi spe- ciali occhiali sarà tutta un'altra cosa, perché ti permettono di visualizzare i video su uno schermo paragonabile a quello di una TV da 45 pollici. Non devi far altro che indossarli e collegarli all'uscita video del lettore portatile sono compatibili anche con iPhone e iPod Sulle astine sono presenti due potenti auricolari e la batteria ricaricabile è in grado di fornirti un'autonomia di circa 4 ore.

Basta collegarlo alla porta USB, sintonizzarsi sul canale e Indossare gli occhialini. Se poi le trasmis- sioni o i video sono nel formato standard 2D, il software in dotazione li convertirà nel formato 3D per godere di una straordinaria visione tridimensionale. È dotalo di sistema operativo Android 2. Il peso è di soli grammi e il prezzo davve- ro competitivo, considerando le offerte della concorrenza. Linee arrotondate e cura dei particolari lo rendono perfetto anche per il pubblico femminile, che cerca dispositivi tecno- logicamente '.

A do si aggiunge la funzione On Screen Phone che, collegando il telefonino al PC col Bluetooth o via USB, consente di gestirne le funzioni dal desktop: puoi inviare SMS, e-mail, controllare i messaggi ricevuti, tra- sferire file. Il display da 3,7 pollici è multitouch e offre un'ottima esperienza visiva per riprodurre immagini, guardare video o consultare pa- gine Web.

Il sistema operativo è Windows Phone 7, che con i suoi HUB ti consente di essere costantemente in contatto con i social network, informato sul Meteo e sulla Borsa e di gestire le librerie multimediali create con Zune.

Sul Marketplace, poi, trovi migliaia di applicazioni e giochi per aggiungere nuove funzioni e sfruttare la piattaforma Xbox LIVE per sfidare gli amici in avvincenti partite. G DATA, mettendo a punto una speciale versione della suite Internet Security, ha pensato proprio agli utenti che si trovano in tali situazioni.

I file di installazione vengono forniti su pendrive da 2 GB, utilizzabile anche per archi- viare dati personali. Convert Video effettua questa operazione in pochi clic senza richiedere alcuna configura- zione.

Servendoci di una lista intema, possiamo selezionare facilmente la nostra periferica per marca e modello. In base alla scelta operata, vengono automaticamente imposta- ti I parametri corretti per il processo di conversione.

Al termine possiamo anche tra- sferire il file nella memoria del dispositivo, scegliendo il tipo di comunicazione con la quale è connessa al computer.

Atti- vando la Modalità Avanzata abbiamo a disposizione ulteriori strumenti per semplificare la gestione dei file e migliorare la qualità dei filmati.

Guarda questo:EMULE V0 47C SCARICA

Nella Libreria possiamo avere a portala di clic i nostri video preferiti, vederli in anteprima col player interno, selezionarli in giuppo per la conversio- ne e utilizzare la finestra Impostazioni per regolare luminosità, saturazione e contrasto. Convert Video è anche in grado di leggere il contenuto dei DVD video non protetti, all'interno dei quali possiamo selezionare tracce da convertire, audio e sottotitoli.

scusate ma non so usare emule spiegatemi come si usa vi pregooooo!!!!!!!!!!!!!!?

Nonostante abbia un cuore altamente tecnologico, la suite G DATA è tacile da usare e parsimo- niosa nell'impiego di risorse hardware: non necessita di grandi quantità di RAM, è ve- loce nelle scansioni e dispone di un'interfaccia grafica intui- tiva.

G DATA Internet Security per Notebook è disponibile ad un prezzo eccezionale, soprat- tutto se pensiamo al valore di circa 10 euro della pendrive. Al corso è legato un efficiente servizio di assistenza per contattare direttamente un team di esperti se desideriamo ulteriori chiarimenti.

Nel VideoCorso Excel , la. Per gli umani la scelta cade su Ataru Moroboshi, un liceale fannullone II cui passatempo preferito è correre dietro alle ragazze. Ataru non vuole caricarsi di tale respon- sabilità, ma quando conosce la sua avversaria, cambia subito Idea.

Gli alieni hanno infatti scelto la bella e sensuale Lamù. Sfortunata- mente, Ataru è innamorato di Shi- nobu, circostanza questa che crea un simpatico trambusto con esiti del tutto imprevedibili. Nell'ambito della scuola materna, ma anche in casa con i genitori, si manifesta la curiosità verso i grafismi e la necessità di interpretarli per conoscere il mondo che li circonda.

Recupero In. Abilità di scrittura è un percorso formativo, studiato apposi lamente per i bambini che hanno compiuto almeno quattro anni, che ha l'obiettivo di supportare, stimolare e favorire l'acquisizione delle prime conoscenze legate a lettere, sillabe e parole. Le attività proposte sono suddivise in un libro e un CD. Nel primo troviamo esercizi di pregrafismo e grafismo, oltre a esercizi di coppia e attività da svolgere in classe.

I bambini devono tracciare prima linee e curve, poi le lettere e infine misurano le ; acquisite giocando con gli amici. Il CD contiene esercizi e giochi organizzati secondo un preciso percorso forma- tivo che muove dalle singole lettere e termina con la composizione di parole. Un simpatico camaleonte fa da guida e spiega ai bimbi come giocare, correg- gendoli quando commettono errori. Questa guida ci insegna a scegliere la versione più adatta alle nostre esigenze e installarla sul PC. L'uso dell'OS rappresenta la parte più corposa del libro.

Gli autori spiegano non solo come utilizzare l'interfaccia grafica e le funzionalità principali, ma descrivono anche le procedure per affrontare le operazioni di tutti i giorni come la connessione a reti Ethernet e Wi-Fi e la configurazione della posta elettronica.

Nel CD allegato è presente una speciale versione di Ubuntu che possiamo installare anche in presenza di Windows o provare "live" eseguendo direttamente il boot avvio dal lettore ottico. La didattica è affidata a dettagliati tutorial e file di esempio scaricabili da Internet, nei quali vengono affrontati i problemi più comuni legati alla formattazione, all'editing e alla presentazione di dati e informazioni.

Oltre a guidarci mentre muoviamo i primi passi con la suite Microsoft, la perfetta organizzazione sequenziale degli argomenti e gli indici visuali di ogni capitolo ci consentono di individuare facilmente ogni singola procedura per com- pletare il nostro lavoro.

Radcliffe, E. Guskov, D. Uno alla volta vengono terrorizzati in sogni in cui è lui a dettare le regole e in cui il solo modo per salvarsi è quello di sve- gliarsi.

Ma quando uno di lo- ro morirà, dovranno rendersi conto che quello che accade nei loro sogni si ripercuote davvero anche nella real- tà, e che l'unico modo per sopravvivere è non addor- mentarsi mai. È giunta l'ora di pagare un debito sepolto nel loro passato e per salvarsi dovranno immergersi nella mente del più terribile degli incubi: Freddy Krueger.

Oltre alla deludente carriera lavorativa, anche la sua vita privata è in caduta libera da quando è stato lasciato dalla ragazza. La ragazza rimane subito colpita dai modi gentili di Kirk, tanto da concedergli un appuntamento. I due ragazzi danno inizio ben presto a una relazione, nonostante lo stupore e lo scetticismo di amici e familiari Corri a pagina 58 per scoprire cosa ti aspetta. Il più delle volte sono cosi ben realizzati da non avere nuli a da invidiare ai programmi commerciali.

È neces- sario pagare una pic- cola somma di denaro all'autore del program- ma per attivarne tutte le funzionalità. TRIAL Programma commer- ciale distribuito in versione di prova per un breve periodo di tempo, scaduto il quale è ne- cessario acquistare una licenza d'uso che dà diritto anche a ricevere l'assistenza tecnica in caso di problemi.

Nel caso dei videogio- chi, queste limitazioni corrispondono di solito ad un certo numero di livelli giocabili. Scopriamola assieme. A Le categorie del software Avviata l'interfaccia clicchiamo sul pulsante Win Maga- zine, in basso a sinistra, e su Tutti i programmi. Saranno visibili le categorie dei software. Per accedere ai contenuti basta cliccare su una sezione a piacere ad esempio Grafica Digitale.

Procediamo con l'installazione 2 Selezioniamo un programma dall'elenco sulla sinistra e verifichiamo la compatibilità con il sistema cliccando su Posso installarlo?.

Scegliamo un font, guardiamone l'anteprima e, se è di nostro gradimento, premiamo Salva e poi ancora Salva. Qui sono presenti tutti i file in formato PDF, facilmente consultabili conAdobeReader9 presente nella sezione Indispensabili.

Peri primi sarà suf- ficiente, una volta co- piati sul disco rigido, fa- re doppio clic sull'icona corrispondente perché venga lanciata la pro- cedura d'installatone Per l'estrazione dei file compressi in formato ZIP è invece necessario utilizzare ZipGenius, presente nella sezione Indispensabili.

File: JpegEnruip 9. File: wordpress-itap 2. File: MakeMKV àp 3. Dopo aver installato l'applicazione presen- te nell'archivio ZIP , bisogna scaricare e installare quella relativa al dispositivo mobile, che provve- dere a cercare e organizzare i file su PC e renderli disponibili in streaming o scaricandoli in locale.

Risolvili cosi! Schermate blu, errori indecifrabili e problemi har- dware affliggono il tuo computer? Niente panico! Abbiamo creato per te un mega database di pro- cedure risolvi tutto. Dopo aver estratto su disco il programma sarà possibile consultare il database off-line andando nella cartella d'installazione del software e avviando il file eseguibile "Enciclope- diaWindows. Fite jRi-ztzip3.

H 'pag. Impiega un clic a scoprirlo! File: Core Temp. File: cdeanerzip 3. Ares è un programma di file sharing open source che include un player multimediale grazie al quale e possibile visualizzare l'anteprima dei file che si stanno scaricando.

Tra le tante caratteristiche del software ricordiamo il pieno supporto per il proto- collo BitTorrent, l'utilizzo di una rete proprietaria e la possibilità di chattare con altri utenti durante i download.

Inoltre, non ci sono particolari parame- tri da configurare, ma basta avviare il programma, ricercare quello che si vuole scaricare e avviare il download vero e proprio! Elaborando direttamente questi dati, sen- za aprire Photoshop, sarà poi possibile apportare ritocchi artistici alle foto con maggiore controllo e flessibilità. Tra le novità dell'ultima versione, tro- viamo il pieno supporto per i file in formato Digi- tal Negative DNG.

File: VldCodeiiip 5. Chad Udall è un giovane avvocato la cui vita rimane sconvolta quan- do la sua facoltà di esercitare vie- ne sospesa e il suo matrimonio tallisce. Malauguratamente, le sue sfortune sono solo l'inizio di una brutta avventura che lo vede unico testimone di un omicidio. Un crimine che pone l'uomo al centro di una più complessa co- spirazione che coinvolge anche il prestigioso studio per cui lavora, i legali della commissione Lotteria di Stato, l'FBI e Come visualizzare il film sul PC Se non disponiamo di un lettore da tavolo in grado di visualizza- re l'XviD, possiamo comunque utilizzare il PC.

Vediamo come fare e come risolvere eventuali problemi con i codec video. Rie: driveimax. Free 5 0. Se l'autorun fosse disabilitato, da Risorse del computer clicca due volte sull'icona corrispondente all'unità DVD per visualizzarne il contenuto e avviare il file Win- magazine. Se l'interfaccia non viene mostrata, per av- viare la riproduzione basta andare nella root prin- cipale del DVD e lanciare, con un doppio clic del mouse, il file Conspiracy.

Rimuovi il codec Nella relativa schermata, una volta individuata la voce Codec video, sotto la scheda Nome, è sufficiente cliccare sul pulsante Proprietà per visualizzare e rimuovere i codec di compressione installati.

Un omicidio che pone l'uomo al centro di una più complessa cospi- razione che coinvolge anche il prestigioso studio per cui lavora, i legali della commissione Lotteria di Stato. Quello che era cominciato come un risolvibile errore giudiziario, rende Chad un fuggitivo. La sua unica speranza é Beverly Coburn, una giovane agente dell'FBI in incognito, al centro anche lei della cospirazione, i contemit i di Win Magaztne Plus più i prodotti di seguito elencati jftware in italiano tutoria!

KBFreeware uTorrent Portante 2. Possiamo inoltre personaliz- zare le modalità con le quali aVtomic effettua la scansio- ne del sistema alla ricerca di virus. Quando uno dei suoi ex compagni viene brutalmente assassinato, il vigilante mascherato Ror- schach decide di indagare e mette in allerta quelli ri- m m Attore britannico, Matthew William Goode nasce a Exe- fer il 3 aprile J Tra i suoi primi lavori ri-. Ottiene uno buo- na notorietà infederando un molo di primo pia- no in Match Point, di Woody Alien, e conferma ' in seguito il suo volwe girando Wnlchmen, A sin- ' gle man e Una proposta per dire si.

I supereroi decidono quin- di di battersi per fermare l'imminente disastro fino a quando reafiztano di essere uno dei principali bersagli della distruzione di massa. La loro missione è vegliare sull'umanità Malin Akerman Malin Maria Akerman è una! A due an-! Sul versante della recitazione, il succi so arriva nel con il film lo spnecacuori, mal- to accanto a Ben Stilb e Michelle Monoghnn.

Gira negli anni a seguire 27 volte in bianco, Watchmen, Ricotto d'amore e L'isola delle coppie. Non occorre installare alcun codec di compressione per visualizzarlo.

In- serisci il supporto nell'apposito alloggiamento del player da tavolo e goditi il film in assoluto relax. Inserendo il supporto nel drive verrà automatica- mente avviata la riproduzione del film. È sempre meno popolato, le code d'attesa restano lunghissime e i server storici sono stati decimati per problemi lega- li. Il popolo del file sharing reclama nuovi sistemi di download e la Rete li accontenta.

Attualmente, "il luogo di incontro per eccellenza" è rappresen- tato dai siti di l'ile hosting. Tra i più conosciuti troviamo sicuramente Rapidshare, Megaupload e Fileserve. La rete offre decine di blog e forum che catalogano quotidianamente film, videogiochi e album musicali scaricabili dai siti di file hosting come Rapidshare e simili.

Ecco quelli che offrono materiale in lingua italiana, ma occhio ai contenuti protetti dal diritto d'autore! Il tutto è racchiuso in una veste grafica elegante e ricercata. Richiede una registrazione gratuita per accedere ai link. I Parfiam server dell'hoster ossia, chi offre il servizio di file hosting e comunicare il link diretto a chi dovrà scaricarlo. File hosting mania! Inizialmente, le limitazioni degli hoster sulla dimensione massima dei file in upload era davvero limitata.

Quindi, bisogna prestare la massi ma attenzione a cosa si scarica e da dove si scarica! Ciascun serviziodi file hosting offre due tipologie di accesso: uno gratuito Free e uno a pagamento Premium ; le differenze risiedono nella presenza o meno di alcune limitazioni in upload e download.

Ad esem- pio, i Premium possono effettuare downlo- ad multipli senza tempi di attesa tra un file e l'altro, utilizzare appositi tool per gestire i download r -! In contrasto alla dif- fusione telematica abusiva di materiale audiovisivo intervie- ne la legge sul Diritto d'Autore Legge 22 aprile 1 , n. In particolare l'art. Nel caso di software è l'art. Prudenza, quindi, nella ricerca del materiale, perché qualche clic di troppo potrebbe costare più caro di un abbonamento al cinema.

Eppure, senza sborsare un centesimo, è possibile mitigare le limitazioni imposte agli utenti non paganti. Esistono infatti programmi gratuiti, scarica- bili dalla Rete, che si occupano di riavviare il router.

Perché mai? L'ostacolo più fastidioso per gli utenti Free, ossia il tempo di attesa tra un download e l'altro, si basa sul controllo dell'indirizzo IP; rigenerandolo con una nuova connessione, i server dell'hoster crederanno che si tratti di un alno utente e non applicheranno la limitazione.

Insomma, è tutto estremamente facile, ma ci sono alcune accortezze da mettere in pratica. Accortezze per Pupload Tutti i servizi di file hosting permettono non solo di scaricare file, ma anche di effettuare iupload di quelli in nostro possesso. Nella maggior parte dei casi sono gli account Free a limitare le dimensioni massime del singolo file da caricare. Con gli account Premium, invece, la dimensione mas- sima di upload è maggiore e, spesso e volentieri, il problema non si pone.

Per preparare un file all'upload, nella maggior parte dei casi lo si comprime in un file. Richiede registrazione. La sua peculiarità è la presenza massiccia di animazioni giapponesi, Manga ed Hentai.

Richiede una registrazione gratuita. Risulta nutrita anche la sezione giochi per PC. In realtà ad ogni link è associata una parte del file compresso che contiene il materiale ricercato. Per scaricare il l'ile, quindi, sarà necessario effettuare il down- load di tutti i pacchetti che Io compongono; un'impresa che se effettuata tramite browser richiede tanta pazienza e dedizione.

Per scrollarsi di dosso il problema ci vengono in aiuto i download manager, piccole ma potenti utility che scaricano automaticamente tutti i link che gli diamo in pasto, collegandosi al posto nostro ai siti Rapidshare. Megau- pload, ecc. Insomma, tutti potenziali pirati? Sono sempre più i film, i videogiochi, la musica e i software commerciali ad attrarre la maggior parte delle persone nel mondo del file hosting, calpestando sempre più il diritto d'autore.

Come sempre, non è il programma che si utilizza ad essere illecito, quanto l'uso che se ne tà. Questi codici vengono usati per indicare la qualità dei file. Ecco selezionati per te i migliori programmi freeware. Offre anche un modulo per automatizzare il rico- noscimento dei Capteha, vale a dire i codici di validazione che compaiono ad ogni download, e gestire le attese in autonomia.

Basta avere tra le mani il link alla pagina di download e a tutto il resto ci pensa CryptLoad. Questo programma ha il vantaggio di poter disconnettere e riconnettere il router ADSL, in modo da cambiare indirizzo IP automati- camente riducendone al minimo i tempi di attesa per completare il download.

Per avviare il download basta copiare e incol- lare i file direttamente nell'apposito spazio e il resto è tutto automatico. Tra le funzionalità extra troviamo il riconoscimento automatico dei Capteha, il controllo della reale esistenza del file, la funzione di shutdown automatico e il comodo controllo di aggior- namenti automatici.

Il tutto in lingua italiana. L'in- terfaccia è pulita e semplice da gestire. Ideale per chi è alla ricerca di un buon download manager e non cerca funzioni troppo avan- zate.

Le dimensioni compatte dell'eseguibile permettono di portarlo sempre con sé nella propria pendrive. Scarica da mIRC con un clic! Chi ha provato ad usare m i KC per scaricare file dai canali di sharing, sa bene quando sia difficile dislricarsi con ale software che nasce come sistema di chat. Non è certo facile come eMule o uTorrenl! Eppure, anche noi possiamo beneficiare della velocità dei server IRC dicendo addio ad astrusi comandi in stile Linuxe alle infinite ricerche tra la pletora di canali.

Per questo slori- co protocol lo di rete è stato in fatti sviluppato un "download manager" un client XDCC estremamente facile da utilizzare. Il suo nome è xWeasel. Grazie ad un'interfaccia "pulita e minimale", xWeasel per- mette rapide ricerche nei canali TRC, consentendo di scaricare di- rettamente i file selezionati. Nella finestra User Information compiliamo i campi Name.

Nel piccolo riquadro che si apre digitiamo la parola chiave che desi- deriamo cercare nei vari canali IRC ad esempio UbuntiJ e clic- chiamo sul pulsante Search. Basta un semplice clic Inferra aperla una nuova pagina nel browser predefinito con lutti i risultati della parola chiave cercata.

emule donwload

Selezioniamo il file Pene ci interessa e, in corrispondenza del nome, clicchiamo sulla piccola icona blu. Nella finestra del browser che si apre clicchia- mo infine su Avvia applicazione. Tempo 5 minuti Difficoltà Bassa. Nella finestra che si apre premiamo Aggiungi e riavviamo il browser. Tro- veremo l'icona di xWeasel integrata nella funzione Monadi Firefox. Non resta che digitare la pa- rola da cercare per essere reindirizzati sul sito di xWeasel e visualizzarne i risultati.

Con- fermiamo con Off. Vediamo di che si tratta Client mIRC, eMule, uTorrenl e lutto quello che si possa desiderare per il file sharing illegale da forum e li lile hosting, integralo in un uni- co programma. Questo è sempre stato - un in di tutti i pirati multimedia- li e che da poco è finalmente diven- tato realtà "pei colpa" di GlesiUS-IRC. Utilizzando come base il famoso client di chat mIRC. Inoltre, sono presenti funzio- ni come RadioPlay per ascoltare on-line le varie stazion i radio e TubeBox per scarica re video da YouTube et similia.

È presente anche una sezione Streaming nella quale. Per non farsi mancare nulla, nella sezione Ricerca giochi console hanno integrato una pratica lista di canali per agevolare i pirati nella ricerca dei vari giochi copiati per le diverse piattaforme video ludiche Wii, PS3, Xbox ecc.

Insomma, dentro Glesius-IRC c'è talmente tanta roba che anche i pirati ci si perdono dentro. Pertanto, il pirata lo installa sul computer e utilizza la funzione integrata Global Find per cercare materiale illegale nei canali underground dei server IRC. Installalo e awiato il tool, nella prima finestra che appare, il pirata attende il con- to alla rovescia e preme Applica Una pericolosa ricerca Connesso al server, il pirata clicca Ricer- ca mlRC m alto e seleziona la voce Gle- sius Search.

Nella finestra che appare digita la parola chiave che desidera cercare e avvia la scansione delle reti IRC con Cerca. Al termine, fa doppio clic sul canale che ha prodotto il mag- gior risultato. Il download ha inizio l orata fa nuovamente doppio clic sul file. Impariamo ad utilizzarli al meglio. CMi WÉk j. Imu nujrin r. Avvio e ricerca di brani Il pirata clicca sulla voce Ricerca musica e seleziona la voce Songr.

Nella lista dei risultati preme sul riquadro Bitrate per ordinare i file in quale alla loro quali- tà audio. Dalla finestra che si apre sele- ziona la cartella di destinazione del file e ma con Salva. Attendiamo qualche minuto e al termine "gongola" con Play.

Tale script, accessibile dall'interfaccia del software, permette al pirata ulteriori personalizzazioni, ad esempio sostituendo JDownloader a RDesc. A tal fine, crea un collegamento al file JDownloader. Dall'interfaccia del programma va in Strumenti e seleziona Editor degli script.

E cosi, con una semplice procedura, il pirata configura l'utilizzo di un altro programma al posto di quello impostato da Glesius-IRC. Anno nuovo, BitTorrent nuovo Ti sveliamo le ultime "trovate" per scaricare file.

La prima grande novità è il debutto sul palcoscenico di Torrific, un sito Inter- net che offre la possibilità di scaricare i tilt- lorrentdirettamentedal browser. Riproponendo un servizio lanciato dal popolare sito di hosting Imageshack, che a fronte di un pagamento mensile agevolava gli utenti nello scaricare più velocemente i file. Il funzionamento di questo servizio è davvero semplice: basta se- lezionare il l'ile.

Al termine, verrà inviala un'e-mail che ci informa del comple- tamento dell'operazione e non resterà altro da fare che scaricare il file diret- tamentedal browser. Ma di sicuro è un servizio da tenere d'occhio!

E non finisce qui! Grazie a un'interfaccia davvero pulita esemplice da utilizza re, UltraTorrent si propone come nuova alternativa agli storici client BitTorrent, unendo alla velocità e leggerezza tipica di pTorrent un pratico modulo per la ricerca i n sti le eMu le. Cosa ci occorre Sistema Torrent via browser La nostra scelta Torrific Quanto costa: Gratuito Sito Internet www.

Ecco come cercare i file e metterli in download. Riem- piamo i campi email e password con i nostri dati, spuntiamo la voce i have read and accept the terms ot use e clicchiamo sul pulsante sign up per comotetare la registrazione.

Scarichiamo dal server! Quando il file sarà deporiWe. Clicchiamo Avanti, selezioniamo Accetto i termini del contratto di licenza, premiamo sempre su Avanti, poi Installa e al termine su Fine.

Confermiamo la richiesta di riavvio del clienf cliccando su Yes. Clicchiamo Ok per salvare le modifiche. Alla voce Impostazio- ni servizio Virtual Server in basso clicchiamo Aggiungi. Trattandosi di un servizio intema- zionale e ancora poco conosciuto nel nostro Paese, è bene avviare il download nella fascia pomeridiana. In assenza di questa voce, è necessa- rio aprire le porte del router manualmente o affidandoci ad un otti- mo programma come Simple Port Forwarding www. Ripeliamo l'intera procedura usando la stessa porta ma con Protocollo UDP.

Al termine clicchiamo Regi- stra modifiche e successivamente Continua. Ricerca e download Torniamo ad UltraTorrent Nel riquadro posto sotto la barra dei menu. Dalla lista che viene aper- ta selezioniamo il file con il maggior numero di Seeds il primo con e occhiamoci sopra due volte. Inoltre, quando si usa una chiavetta 3G non è possibile aprire reindiriz- zare le porle di comunicazione e, pertanto, ottenere fD Alto col Mulo diventa un'utopia.

Il tutto si traduce nell'impossibilità di scalare le code d'attesa e, quindi, di scaricare più ve- locemente. Chi vuole dedicarsi al file sharing, invece, deve abbandonare i classici client P2P, in favore di altri programmi che non utilizzano siste- mi di code "alla eMule". Tra questi, uno dei migliori è sicuramente Ares, un progetloopen sourceche permet- te di condividere di lutto brani musi- cali, film, programmi, documenti Il softwareègratuitoefacile da usare: è sufficiente impostare la cartella in cui salvare i download ed effet- tuare la ricerca dei file tramile il motore interno, che permette di effettuare ricerche nei pili noti database Torrent on-line.

Ares dispone inoltredi un player integrato, che consente ili avviare durante il download una previcw dei file multimediali per verificare se il contenuto e "ge- nuino" o se si tratta di un fake, non- ché il supporto alla rete BitTorrent perscaricarcfilc. Premiamo lAgreeoei accettare II contratto di licenza, proseguiamo con Next.

Al primo avvio di Ares. In questo caso premiamo Con- senti accesso. J : ED Hat. Scrivia- mo il nome del file nel campo bianco presente in alto a sini- stra, e premiamo Inizia Ricerca. Dopo alcuni istanti, la fine- stra principale mostrerà i file trovati indicando una serie di informa- zioni come la tipologia del file, la dimensione, il numero di utenti che lo condividono, il nome completo e altro ancora.

Innanzitutto, sotto al campo di ricerca possiamo selezionare la tipologia. Cliccando Ricerca avanzata, poi, saranno mostrati alcuni campi dove inserire altre informazioni utili a scremare i risultati come autore, dimensione e altro. IBM Jt 1. Per controllare a che punto f è lo scaricamento basta spostarsi nella finestra Transfer Per ogni file possiamo controllarne la velocità, il tempo che manca al completamento e altro ancora.

Passando il mouse sul file possiamo visualizzarne ulteriori dettagli. Solo download genuini : Per evitare di scaricare file mutili o di cattiva qualità possia- I mo usare la funzione di anteprima.

Se si tratta di un brano musicale ne verrà avviato l'ascolto; con un video, invece, saremo portati nella finestra Schermo da cui potremo visualizzarne alcune immagini. Per conoscerla effettuiamo un test conwww. Se si scarica troppo si rischiano limitazioni anche sulle applicazioni WebIVodafone. Nel caso in cui si superino i 10 GB di traffico mensi le, per il mese successivo potrebbe applicare tali limitazioni anche ad al- tre applicazioni Internet non P2P.

I valori rilevati hanno uno scopo puramente indicativo perché possono variare in'base al luogo in cui ci si trova, all'ora del giorno e alla copertura dell'operatore di telefonia della nostra Internet Key. A questa sua evoluzione è legata, ovviamente, anche quella dello strumento che utilizzia- mo per fruirne i contenuti: il browser.

Se poco più di cinque anni fa Internet Explorer sembrava essere il padrone incontrastato del mercato, la diffusione di Firefox, Opera e, più recentemente, Chrome ha rimesso tulio in gioco. Prima dell'arrivo di Firefox, qualche responsabile Microsoft era arri- vato addirittura a sostenere che Internet Explorer 6 non avrebbe avuto successori perché non ce n'era bisogno!

Nonostante tutto, comunque, l'evoluzione dei browser è proseguita e nel , molto probabilmente, potremo installare nei nostri computer le nuove versioni dei browser più popolari: Internet Explorer 9, Firefox 4 e Chrome 9.

La posta in gioco è il dominio sul Web e tutti i contendenti non intendono lasciare opportunità agli avversari: aspettiamoci, dunque, tante interessanti novità e notevoli miglioramenti.

In questo campo liuti e tre i browser registrano miglioramenti, anche se in maniera differente. Dalla sua prima comparsa, Chrome è risultato essere il più veloce dei tre nell'avvio e pertanto i progressi della versione 8 sono meno evidenti; Firefox 4 ed Inlernet Explorer 9, invece, hanno Stabilire quale sia il browser più veloce nell'elaborazione di codice JavaScript è un compito difficile: esistono benchmark per misurarne le prestazioni, ma questi spesso non producono risultati coerenti tra loro e, a detta di qualcuno, non rappresen- tano nemmeno le condizioni reali di utilizzo.

Uno dei benchmark più citati è il SunSpider www. Senza perderci in mezzo a numeri e calcoli improbabili, possiamo dire che, attualmente, il motore JavaScript di Chrome V8 risulta essere il più veloce nella maggior parte dei casi, seguito da quello di Firefox Trace- Monkey e quello di Internet Explorer 9 Chakra. Internet Explorer 9, ad esempio, sfrutta l'architettura dei processori multicore e prevede l'esecuzione di Chakra su un core differente da quello in cui viene eseguito il browser, a tutto vantaggio delle prestazioni e della scalabilità dell'applicazione.

Gli sviluppatori di Firefox non stanno ovviamente a guardare e la versione finale di Firefox 4 affiancherà allo storico motore TraceMonkey anche il nuovo JagerMonkey, molto più ve-, loce in presenza di codice JavaScript complesso: stando ai primi risultati dei benchmark pubblicati da Mozilla, la combinazione di queste due solu- zioni dovrebbe dare risultati pari e in alcuni casi superiori a quelli della concorrenza.

Le istruzioni che possono essere utilizza- te all'interno dei CSS sono definite dal consorzio W3C www. In realtà, i browser moderni implementano anche regole CSS in via di sviluppo, talvolta creandone addi- rittura di nuove.

Nel caso specifico, lo standard attuale è rappresentato dai CSS 2. Per valutare la compatibilità dei nostri browser con le specifiche CSS, possiamo utilizza- re il test Acid: tutti e tre i browser in questione superano con successo il test Acid2 CSS 2. Se invece volessimo parlare delle prestazioni nella visualizzazione delle pagine, dovremmo aprire una parentesi, anzi due: gran parte dei tempi di attesa sono infatti attualmente occu- pati o dall'elaborazione di codice JavaScript o di contenuti multimediali complessi.

Per ognuno di questi compiti, i tre browser hanno sviluppato soluzioni differenti. Il più bravo con gli script Oliando! Indine venne rilasciato, min rima sero sbalorditi dalle sue prestazioni nell'ela- borazione di pagine Web ricche di JavaScript: la scelta del team di Mountain View di svilup- pare un nuovo motore di elaborazione V8 per questo lipo di contenuti ha infatti reso U suo browser uno dei più veloci spesso il più veloce.

Ancora adesso, a distanza di due anni dal suo arrivo, gli altri browser appaiono come Achille nella sua gara contro la tartaruga: ogni qual volta compiono passi in avanti, Chrome risulta essere costantemente più avanti.

Ouello delle prestazioni JavaScript rappre- senta un tassello fondamentale dell'attuale e L'accelerazione hardware rap- presenta uno dei campi più inno- vativi della nuova generazione di browser: i suoi risultati potrebbe- ro migliorare la nostra esperienza di navigazione riducendo i tem- pi di caricamento delle pagine Web. La "magia" è resa possibile dall'uso delle schede video GPU , più adatte delle CPU nell'elabora- zione di contenuti grafici.

A diffe- renza di altre nuove funzionalità, tutti e tre i browser adottano la stessa soluzione: che si tratti di visualizzare un video o modificare la resa del testo, Chrome, Firefox e Internet Explorer lasciano il la- voro "sporco" alla componente Direct2D delle librerie DirectX.

Saen Gene Banking proiezione prospettica terra immagine

Vogliamo toccare con mano la differenza? Proviamo a visualiz- zare l'animazione pubblicata su www. Anche in questo caso gli sviluppatori hanno optato per scelte leggermente differenti, nonostante lo scopo e i risultati risultino essen'zialmente identici.

Oppure di aver aggiunto un sito interessante ai segnalibri sul PC di casa e di averne bisogno mentre siamo collegati a Inter- net col computer aziendale? La risposta, nella maggior parte dei casi, è: spesso! Fortunatamente sia Chrome sia Firefox mettono a disposizione un meccanismo integrato per la sincronizzazio- ne tra le nostre installazioni di segnalibri, password, tab aperti, cronologia e altre impostazioni.

Il funzionamento di entrambi è del tutto trasparente a noi uten- ti e il risultato ci permetterà di evitare situazioni come quella descritta poco sopra. Normalmente, l'applica- zione di effetti grafici simili richiederebbe un ulteriore sforzo al browser e di conseguenza alla CPU , ma delegando questo tipo di attività al processore grafico si ottengono risultati ottimali in maniera mollo più veloce. Erede dell' HTML 4 lliper Text Markup Language, Linguaggio di Descrizione per Ipertesti che utilizziamo quotidianamente su Internet, la nuova ver- sione del linguaggio di markup più famoso al inondo introduce una serie di funzionai ila modellate sulle necessità degli sviluppatori di applicazioni Web: dal supporlo al drag and drop clicca e trascina , all'inclusione di istruzioni specifiche per la gestione degli oggetti audio e video, senza dimenticare il supporto alla memorizzazione persistente di dati sul PC degli utenti che offrirà la possibi- lità di utilizzare le applicazioni Web anche quando siamo off-line.

Data l'alta velocità con cui queste funzionalità si evolvono, il W3C il World Wide Web Consortium non ne ha ancora rilasciato le specifiche finali: questo non ha comunque impedito agli svi- luppatori software di iniziare ad introdurle nei rispettivi browser. Il risultato è stata una guerra di dichiarazioni, minacce da parte delle lobby e una generale confusione, con il risultato che attualmente i tre browser supportano in maniera diversa i tre principali candidali al ruolo di formato video predefinito di HT- ML5: H, WebM e Incora.

Non basta, infatti, possedere un vasto arsenale di funzioni in grado di sbaragliare la concorren- za per essere il migliore, è anche necessario saperle inquadrare correttamente all'interno dell'esperienza utente. Se Firefox e ancora prima di lui Opera ha sancito l'introduzione dei tab di navigazione e portato ad una venta- ta di novità nel panorama dei browser, è ora Chrome a dettare la linea stilistica del futuro dei browser.

In questo caso, la distanza tra il primo della classe il browser di Google, appunto e l'ultimo Internet Explorer9 è quasi abissale: mentre il primo tende prin- cipalmente a rimuovere tutti gli elementi dell'interfaccia grafica non necessari, unifi- cando la gestione delle attività ad esempio, l'avere una scheda dedicata per i download in corso e non una finestra separata , il secondo ha introdotto una nuova gestione dei tab che ha lasciato decisamente sconcertati non pochi utenti e commentatori, continuando ad essere il più " macchinoso" dei tre.

Firefox, invece, si stabilizza in una posizione tutto sommalo intermedia e, pur mantenendo la propria identità, guarda e si ispira con interesse alle novità stilistiche introdotte da Google Chrome. È il momento della scelta Arrivati a questo punto, dichiarare quale dei tre browser risulti essere il migliore risulte- rebbe decisamente azzardato: ognuno ha i suoi punti di forza e risulta appetibile a fasce di utenti del tulio differenti.

La guerra dei browser è solo all'inizio! Ecco qual è la situazione attuale relativamente alla compatibilità dei nuovi browser con i tre principali codec video. Ormai sono milioni gli utenti che sfruttano il servizio offerto da Skype per chiamarsi e videochiamarsi senza spendere un centesimo; utenti, questi, che ora godranno del le funzioni introdotte nell'ultima versione.

Da Facebook La più interessante è l'integrazione con Facebook, caratteristica che consente di sfruttare il client per monitorare gli aggiornamenti provenienti dal social network e chiamare gli amici che come noi utilizzano Skype. Una volta collegati i due account, potremo gestire tutto dall'interfaccia del client VolP.

Ovviamente, per fruire di tale funzione ancora in beta e disponibile per un periodo di prova di 28 giorni; poi sarà a pagamento! Inoltre, bisogna avere una buona ve- locità di connessione e un PC recente: si parla di una larghezza di banda pari ad almeno 1. Comunque sia, si tratta di una funzione davvero sfiziosa che rappresenta un notevole punto di svolta per la comunicazione via Internet. Cosaci occorre Software di file sharing La nostra scelta Skype 5 Quanto costa: Gratuito Sito Internet: www.

Al ter- mine, premiamo Finish. In caso contrario, clicchiamo su Non hai un nome Skype? Completando i nostri dati, inserendo il pae- se in cui ci troviamo e la città, gli amici avran- no maggiori possibilità di trovarci, Se abbiniamo all'account anche un numero di cellulare, potremo essere contattati anche a PC spento.

Inseriti i dati, confermiamo con OK. Cliccando Consenti colleghere- mo i due account. Proprio come quando accedia- mo al social network usando il browser, possia- mo pubblicare un aggiornamento o commentare quelli dei nostri contatti Quando invece clicche- remo su un link, un'immagine o un video, questa verrà aperta nel browser. Chi parta? Gli aggiornamenti pubblicati dai contatti Facebook che hanno abbinato un numero telefonico al loro profilo, verranno mostrali assie- me al pulsante Chiama.

Clicchiamo sul pulsante per avviare una chiamata e scegliamo il numero da contattare casa o cellulare. Se il contatto in questione utilizza Skype 5 come noi, sarà possi- bile chiamarlo gratuitamente scegliendo Skype - chiamata gratuita Insieme appassionatamente Skype 5 porta con sé una gradita caratteristica che farà la felicità di chi per lavoro, studio o solo per divertimento ha la necessita di organizzare una videoconferenza per comunicare contemporaneamente con un gruppo di contatti.

Sulla destra, subito sotto la scheda con i dati del contatto, oltre ai pulsanti Chiama e Videochiama, troveremo anche il tasto Aggiungi persone, che ci permette di invitare altri amici alla videoconferenza in corso. A questo punto, posto che la Webcam e il microfono siano già collegati, possiamo avviare la videochia- mata cliccando Chiama il gruppo. Se ci siamo dimenticati di qualcuno, possiamo invitarlo utiliz- zando il pulsante Aggiungi persone.

I client di posta come Thunderbird o Outlook permettono di scaricare i messaggi dai server e archiviarli nell'hard disk rendendoli sempre disponibili per la lettura. La perdita delle informazioni sarebbe inevitabile! E se il collegamento non dovesse funziona- re? La soluzione migliore, in entrambi i casi, è quella di creare un backup dei messaggi da ripristinare al volo in caso di problemi col PC o con la nostra webmail preferita.

MailStore 4. Verrà automatica- mente avviato MailSIore: dall'interfaccia principale clic- chiamo Archive E-mail per aggiungere all'archivio gli account di posla di cui vogliamo effettuare il backup. Torniamo in MailStore e selezioniamo Google Gmait. Proseguiamo con Next. Selezioniamo le cartelle di cui fare il backup: di default sono selezionate tutte tranne Spam e Cestino I filtri permettono d'importare le e-mail per data. Clic- chiamo due volte Next per iniziare il backup. Mettiamo le e-mail al sicuro i Terminata la procedura di creazione del backup, torniamo nella schermata principale di Mail- Store premendo Start.

Selezioniamo il backup delle e-mail appena creato nella sezione Archive e clic- chiamo su Export E-mail. Pochi secondi e le nostre e-mail sono al sicuro! Olire ,i permetterci di gestire altri account, grazie al supporto di TrueSwitch www. In queslo modo, possia- mo continuare ad utilizzare entrambi gli indirizzi e-mail, ma risparmian- do tempo prezioso in fasi di login e consultazioni varie.

Il servizio di tra- sferimento dei nuovi messaggi True Switch dura per un periodo massimo di ;i giorni, ma con una piccola accor- tezza è possibile estenderlo in modo indefinito. L'account dal quale pescare. Clicchiamo sul pulsante Importa messaggi e contatti: si apre ; automaticamente una finestra col messaggio Da quale account vuoi effettuare l'importazione?

Digitiamo il nostro indirizzo di posta Hotmail e clicchiamo Continua, inseriamo anche la password e confermiamo con Continua. La nostra scelta. Quanto costa: Gratuito Sito Internet www.

Possiamo inoltre impostare un'eti- chetta per distinguere I messaggi importati da Hotmail dagli altri. Dopo aver scelto le varie impostazioni, clicchiamo Avvia importazione per compilare la proce- dura e facciamo OK Importazione definitiva I II servizio True Switch copierà in Gmail i messaggi di Hotmail per i prossimi 30 giorni Per importare le e-mail in modo indefinito, andiamo in Account e I importazione e clicchiamo Aggiungi account email e P0P3.

Per ricevere correttamente le trasmissioni a pagamento, invece, bisogna disporre di un modulo CAM che permetta al computer di leggere la tessera dell'ab- bonamento TV in particolare di quello satellitare. È quindi arrivato il momento di espandere le nostre conoscenze informa- tiche allestendo un vero e proprio decoder satellitare "fai da te" in grado di ricevere tutti i canali che arrivano dall'etere, in- clusi, ovviamente, il bouquet della nostra scheda SAT a pagamento.

Po- sto che il computer sia dotalo di un tuner satellitare in ogni caso vedremo nella prosecuzione dell'articolo come instal- larne correttamente uno , è sufficiente acquistare un lettore di smart card che possa essere interfacciato al computer tramite un ingresso seriale o una porta USB.

Il consiglio che ci sentiamo di dare, quindi, rimaneO quello di affidarsi ad una soluzione di ti- po Seriale, decisamente più affidabile e semplice da configurare. L'unica nota dolente è l'interfaccia seriale: verifichiamo quindi che il PC ne sia provvisto. In caso contrario, possiamo ricorrere ad adattatori che trasformano una porta USB in seriale.

La lettura di tale smart card sul PC è perfettamente legale in quanto non è vincolata contrattualmente all'uso di un particolare decoder.

Pre richiederla è necessario essere abbonanti al servizio televisivo nazionale. Questo tuner è perfettamente supportato dal software di ricezione ProgDVB ed è compatibile con i canali ad alta definizione. Fra quelli disponibili, questo prodotto è quello che risulta perfettamente compatibile con i software di emulazione CAM usati nel nostro progetto. Utilizzando i sof- tware giusti, vedremo inoltre come regi- strare tutti i nostri programmi preferiti e convertirli in modo adeguato per poterli rivedere correttamente anche sui dispo- sitivi portatili iPhone, iPod Touch ecc.

I nostri programmi preferiti potranno essere registrati direttamente nell'hard disk del PC per essere rivisti tutte le volte che desideriamo o masterizzati su OVD. Ecco come fare! Installiamo il tuner Il timer satellitare che abbia- mo scelto è di tipo PCI: per questo motivo dovremo smontare il case del computer per inserire la scheda in uno slot libero. A sistema spento e con il cavo di alimentazione scollegato, svitiamo il pannello late- rale del PC.

Prima di metter mano ai componenti elettronici scarichiamo l'elettricità statica del corpo toccando un elemento metallico sicuramente a terra termositoni , tubi dell'acqua. Anche qui, assicuriamoci che il cavo sia attaccato per bene. A questo punto, selezioniamo la lingua italiana e proseguiamo con un die sul pulsante Avanti.

Proseguiamo con Avanti e termi- niamo con Fine: attendiamo il riavvio del PC. Per controllare il sistema senza metter mano a mouse e ta- stiera, utilizzeremo il telecomando presente nella confezione della TechniSat SkyStar HD2. Per renderlo operativo basterà collegare il ricevitore all'apposito ingresso posto sulla scheda: verrà subito riconosciuto dal PC! Installiamo ProgDVB, interfacciamolo alla nostra scheda satellitare ed effettuiamo una ricerca dei canali disponibili.

In questo modo visualizziamo i canali satellitari sul monitor del PC. Con un doppio clic sul file ProgDVB6. Non resta che premere Next per proseguire. Cosi facendo, ProgDVB si occuperà automaticamen- te di riconoscere il tuner satellitare che abbiamo mslallato al Macropasso A. Proseguiamo con Instali. Per un impianto dual feed. Clicchiamo su None se disponiamo di un impianto con un solo occhio. Selezioniamo la voce Ricerca canali Dal menu principale andiamo in Channellist.

emule server grigio

Se la configurazione effettuata al Passo B4 è corretta, vedremo riempirsi gli indicatori Levele Quality. Quando sarà completata, clicchiamo sul tasto OK per memorizzare le frequenze rilevate. Verifichiamo quindi che tutto sia andato per il verso giusto sintonizzandoci su uno dei canali disponibili.

Per farlo, effettuiamo un singolo clic su una delle emittenti presenti nella lista canali. Inoltre, se si tiene in considerazione l'ormai scarsa presenza di frequenze italiane sul satellite Astra, è conveniente puntare la propria antenna para- bolica unicamente su Hotbird. Più semplicemente, possiamo installare il K-lite Mega Codec Pack presente nella sezione Indispensabili del Win DVD-Rom : tutto il ne- cessario verrà installato e finalmente potremo vedere i canali free toair.

Ecco dunque come configurare ProgDVB affinché visualizzi i canali presenti nel bouquet. L'emulatore non richiede installazione! Clicchiamoci sopra con il tasto destro del mouse e selezioniamo la voce Mostra: spostiamoci sul tab ACamd.

Comunque hai fatto bene a mettere il release quelli più grandi, perchè per le canzoni e file di pochi MB è inutile, mentre un film, che ci vuole parecchio per scaricarlo, mettendolo in release ti fa prendere molti crediti. Forse è bloccato da qualche firewall, o usi una connessione wireless o un router. Fai il test delle porte.

Comunque per queste domande contattatemi via e-mai. Grazie per i consigli!!!! Grazie mille per i complimenti, per me è un piacere. Comunque per qualsiasi domanda, come ho scritto sopra, puoi conttatarmi via e-mail. Se qualche file va meno veloce di altri forse avrà poche fonti. Guarda al punto 5 dove ti spiega passo passo come fare.

Dipende se è una cosa momentanea oppure dura da parecchio tempo. Se ai server riesci a connetterti non so da cosa possa dipendere il problema. Ciao marco spero che tu mi puoi aiutare io ho e-mule la versione 0. Allora io ho un id basso e nn so perke gia che nn ho nessun tipo di antivirus ho solo il windows firewell ed gia ho sbloccato e-mule dal firewell ed ho anche aggiunto alle eccezioni il numero delle porte TCP ,UDP pero e la stessa cosa ho provato anche a disattivare il firewell pero nnt.

Spero che tu mi puoi aiutare rispondimi x favore. Ps: ti ho mandato questo mess anche per e-mail. Io ho emule vb come posso fare per velocizzarlo per favore aiutami, se vuoi posso anche cambiare emule ti ringrazio anticipatamente attendo risposta ciao.

Stai commentando usando il tuo account WordPress. Stai commentando usando il tuo account Google. Stai commentando usando il tuo account Twitter. Stai commentando usando il tuo account Facebook. Notificami nuovi commenti via e-mail. Notificami nuovi post via e-mail. Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

In questo modo aumenteranno le probabilità di upload, quindi aquisirete più crediti, e la vostra priorità di download con gli utenti a cui avete fatto scaricare sarà nettamente più alta rispetto agli utenti che non hanno fatto scaricare. In questo modo acquisterete credito nei confronti di chi possiede parti del file che vi interessa, che magari queste parti a voi mancano, quindi scaricherete molto più rapidamente. Share this: Twitter Facebook. Mi piace: Mi piace Caricamento Marco Calatozzo : Ci potrebbero essere diversi motivi, prima controlla se il file che stai scaricando ha abbastanza fonti.

Gianni : Ciao Marco, ho installato MorphXt v. Marco Calatozzo : Ciao, qui la situazione non è molto semplice.

Marco Calatozzo : Certo, per qualsiasi versione di eMule. Marco Calatozzo : Ciao, a mio parere velocizza eMule, anche se la velocità che vedi non è quella vera ma è raddoppiata rispetto a quella reale, poi non credo posso fare danni anche se molti anti-virus lo rilevano come malware. Fabry : grazie… invece per scaricare film quale mi consigli per andare a tutta birra? Marco Calatozzo : Per i film se non eMule non ne conosco di buoni. Per qualsiasi domanda mi puoi contattare via e-mail.

Diego : Ciao Marco, oggi ho scaricato emule morph v0. Marco Calatozzo : Ciao, potrebbe anche essere normale, naturalmente ci sono molte cose da vedere, potrebbe essere una cosa momentanea. BaBy : ciao ascolta i ho scaricato emulev0.

Matteo : Il mio emule neo emule v4. Dove posso trovarli? Marco Calatozzo : Ciao, contattami via e-mail, perchè sul blog non fornisco assistenza.

Heavy : Questo forum è stato utilissimo per mikgliorare notevolmente la connessione con emule adunanza …. Grazie Marco da Heavy.


Articoli popolari: