Midws

Midws

Abbonamento atm 730 scarica

Posted on Author Bralrajas Posted in Sistema

  1. Detrazione trasporti pubblici e buoni TPL nella Legge di Bilancio 2018
  2. Dal primo gennaio 2019 è obbligatoria la fatturazione elettronica
  3. Bonus trasporto pubblico 2018: detrazione del 19% ed esclusione da reddito
  4. Bonus trasporti 2019: l’abbonamento che si può detrarre ha una durata minima?

L'abbonamento ai mezzi pubblici può essere portato in detrazione fiscale con il modello / Di seguito le istruzioni dell'Agenzia delle . Ti ricordiamo che per la detrazione IRPEF del 19% per l'acquisto degli abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale, puoi scaricare la ricevuta dalla nostra. Per potere scaricare le ricevute è necessario essere iscritti all'Area Riservata. 1. Come faccio a scaricare le ricevute? Trovi le ricevute dei tuoi abbonamenti alla. Bonus trasporti nel /, detrazione abbonamenti mezzi pubblici: si possono scaricare dalle tasse i costi sostenuti per l'acquisto di abbonamenti Detrazione dell'abbonamento ai mezzi pubblici nel modello /

Nome: abbonamento atm 730 scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 50.78 MB

Nel primo è consentita la detrazione IRPEF delle spese anche se sostenute per i familiari fiscalmente a carico, detrazione che spetta nel limite complessivo di spesa di euro.

Quali sono le altre condizioni? Ogni sera il riepilogo delle notizie e dei commenti pubblicati nel corso della giornata suddivisi per materia e le anticipazioni di domani, la disponibilità dell'edizione del Quotidiano in PDF per non perderti nulla ed essere sempre aggiornato.

Direttore Responsabile: Giulietta Lemmi. Ipsoa Professionalità Quotidiana. Archivia e leggi dopo Regola testo Stampa documento Scarica documento Condividi. Per adottare misure di welfare e beneficiare delle detrazioni fiscali.

Solo a chi ha acquistato l'abbonamento tramite l'e-commerce prima del 17 ottobre , terminate le verifiche, GTT invierà un'email di conferma; dopo il suo ricevimento, occorre ripetere l'attivazione dell'abbonamento presso i consueti punti sopra riportati.

Detrazione trasporti pubblici e buoni TPL nella Legge di Bilancio 2018

E' valido sulla rete urbana di Torino per un anno dal mese di rilascio. E' emesso su carta a microchip ricaricabile. Deve essere accompagnato da un documento di riconoscimento.

Non è acquistabile online. E' valido dal giorno 28 del mese fino al termine del mese di validità..

Questi abbonamenti sono riservati ai cittadini residenti in Torino in possesso dei requisiti richiesti. Sono personali. Devono essere accompagnati da un documento di riconoscimento.

Sostituisce gli abbonamenti trimestrali disoccupati tipo A e B. Sei interessato al "Semestrale urbano disoccupati"? Consulta la scheda completa con maggiori informazioni su requisiti necessari, documenti richiesti, modalità di utilizzo e la modulistica occorrente.

Dal primo gennaio 2019 è obbligatoria la fatturazione elettronica

Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati nome, email, sito web per il prossimo commento. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam.

Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Se ve ne vengono in mente altri scrivetemi e cerchiamo di dargli una risposta. Il risparmio massimo fruibile pertanto nel caso di acquisto di un abbonamento di euro sarà pari massimo a 47,5 euro. Possiamo quindi dire che il beneficio pur non valendo moltissimo al livello di singolo contribuente va ad interessare una moltitudine importante di persone.

Basti pensare alle centinaia di migliaia che utilizzano i mezzi pubblici nelle grandi città come Roma, Milano, Firenze, Bologna, Torino, Napoli, etc. In altre parole anche il solo contributo parziale potrà essere portato in deduzione dal reddito di impresa e non più addebitato in busta paga al dipendente.

Casi particolari Se avete dei casi particolari di trasporto pubblico da approfondire scrivete un commento e vediamo insieme di trovare la risposta o di fornirvi il chiarimento.

Valuta l'articolo. Tasse-Fisco 15 Giugno at Martino 15 Giugno at Paola 26 Giugno at Per servizi di trasporto pubblico locale, regionale o interregionale devono intendersi quelli aventi ad oggetto trasporto di persone, ad accesso generalizzato, resi da enti pubblici ovvero da soggetti privati affidatari del servizio pubblico sulla base di specifiche concessioni o autorizzazioni da parte di soggetti pubblici. Quindi dovrebbero rientrare nell'agevolazione qualsiasi abbonamento al trasporto pubblico, indipendentemente dal mezzo utilizzato autobus, treni, navi, ecc.

Quando si parla di trasporto pubblico locale, regionale o interregionale, si intende anche il trasferimento tra diverse regioni. Quindi la detrazione per spese per abbonamenti pubblici spettano anche per coniuge non legalmente ed effettivamente separato e figli a carico naturali riconosciuti, adottivi e affidati.

In sostanza per poter "scaricare" le spese per l'abbonamento ai trasporti pubblici nel modello occorre conservare il titolo di viaggio, quindi l'abbonamento. Nell'abbonamento, per essere ritenuto valido ai fini fiscali, occorre che vi siano delle precise indicazioni quali:.

Bonus trasporto pubblico 2018: detrazione del 19% ed esclusione da reddito

Il trasporto aziendale. Dal la normativa sul tema si allarga. Vediamo perché.

Come detto viene introdotta la lettera d-bis sopra riportata che consente letteralmente al datore di lavoro di pagare o rimborsare ai dipendenti, ma anche ad alcune categorie di essi si pensi agli impiegati o agli operai, ma anche ad esempio agli addetti alle vendite o ad una categoria particolare di lavoratori aventi la stessa mansione , le spese per il trasporto pubblico locale.

Che significa? Ossia, con un obbligo da parte del datore di lavoro di erogare tale somma o rimborso per abbonamento al trasporto pubblico, per un determinato lasso di tempo si pensi ad uno o due anni.

Bonus trasporti 2019: l’abbonamento che si può detrarre ha una durata minima?

Riportiamo ora, per completezza espositiva, la normativa indicata nel testo ufficiale della Legge di Bilancio Al testo unico delle imposte sui redditi di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre , n. Il Governo ha introdotto due agevolazioni fiscali nella Legge di Bilancio in favore dei pendolari: la detrazione sugli abbonamenti al trasporto pubblico tram, bus, metro, treni, ecc.

Le misure spettano anche per le spese di trasporto dei familiari, dai coniugi ai figli.


Articoli popolari: