Midws

Midws

Scarica cartelle condivise outlook

Posted on Author Dairisar Posted in Rete

Nella scheda Posta elettronica selezionare l'account di posta elettronica di Exchange Server e quindi fare clic su Cambia. Fare clic su Altre impostazioni e quindi sulla scheda Avanzate. In Impostazioni modalità cache, selezionare la casella. Fornisce informazioni dettagliate su come disattivare il download delle cartelle di posta condivise in modalità cache in Outlook e versioni. Informazioni su come aprire una cartella di Exchange condivisa da un altro utente in Outlook per Mac. Se Outlook si blocca in modalità Offline, vedere Lavorare offline in Outlook. Usa la modalità cache per scaricare la posta elettronica in un file di dati di Outlook. Le cartelle condivise includono le cartelle pubbliche di Exchange, le cartelle di.

Nome: scarica cartelle condivise outlook
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 27.29 Megabytes

Acquista di Enterprise Acquista ora Software di cui ti puoi fidare Come eseguire il backup di Outlook su un disco locale o un'unità di rete? Il backup di mail, contatti, calendario, attività e altre cartelle nel formato di file nativo di Microsoft Outlook PST assicura la compatibilità con qualsiasi versione di Outlook e la possibilità di essere utilizzato da altre applicazioni compatibili con il formato PST.

Microsoft Outlook esegue automaticamente il backup delle cartelle sul disco locale o su una posizione di rete. Safe PST Backup è un software freeware ossia che consente l'utilizzo e la distribuzione senza modifiche e senza restrizioni. La maggior parte dei software dei nostri concorrenti fa un backup di Outlook semplicemente copiando i file PST o creando le loro copie shadow.

Se Outlook è aperto, questo comporta molti problemi.

Ripetendo la procedura di esportazione e scegliendo, questa volta, File di dati di Outlook, si potranno esportare tutta una serie di informazioni aggiuntive scegliere sempre il formato PST.

È ovviamente possibile cliccare sulla voce Contatti qualora si fosse interessati a creare il backup dei soli contatti. Nell'articolo Differenza tra POP3 e IMAP: cosa cambia nella ricezione della posta abbiamo messo in luce tutte le principali differenze tra i due protocolli. Una delle principali differenze tra POP3 e IMAP è che IMAP è pensato per mantenere le email sul server di posta, permettendo all'utente di scaricare di volta in volta solo il materiale effettivamente d'interesse.

Mentre con POP3 i messaggi vengono prelevati sequenzialmente ed il client di posta ne effettua completamente il download, nel caso di IMAP c'è un dialogo continuo con il server di posta.

Per poter creare un backup in locale della posta di Outlook, comprese le caselle IMAP, è quindi necessario assicurarsi che Outlook non si limiti a scaricare le sole intestazioni dei messaggi, ma provveda a prelevare tutti gli elementi che compongono le email, allegati compresi. Fino ad Outlook , il client email Microsoft si limitava — per impostazione predefinita — a scaricare solamente le intestazioni dei messaggi di posta.

Con il rilascio di Outlook questo comportamento è stato modificato e, di default, il programma — nel caso delle caselle IMAP — provvede a scaricare tutti gli elementi, compresi gli eventuali allegati. In Outlook l'opzione per scaricare solamente le intestazioni delle email via IMAP è complatemente sparita e tutti i messaggi vengono scaricati in maniera integrale.

In questo modo, il server NAS - collegato alla rete locale e configurato almeno in RAID-1 "mirroring" - consentirà di scongiurare perdite di dati e gli archivi di backup saranno sempre disponibili solo agli utenti aventi titolo per accedervi vedere le considerazioni fatte all'inizio dell'articolo Come trasferire file da PC a PC. Qualora, infine, si volessero salvare i backup di Outlook su CD o DVD, suggeriamo di comprimere i dati con un programma come 7-Zip attivando la suddivisione in più file e la crittografia algoritmo AES bit.

La cartella di posta elettronica condivisa viene visualizzata nel riquadro delle cartelle. Cassetta postale condivisa viene visualizzata nel riquadro delle cartelle sotto l'intestazione di Calendari condivisi.

Rubrica condivisa viene visualizzata nel riquadro delle cartelle sotto l'intestazione Contatti condivisi. Note: Se viene visualizzato il messaggio "Outlook reindirizzata al server individuazione automatica-s.

Se nel riquadro delle cartelle è selezionata una cartella condivisa, i nuovi elementi creati vengono salvati nella cartella condivisa.

Per rimuovere la cartella condivisa di un altro utente dal riquadro delle cartelle, tenere premuto CTRL, fare clic sulla cartella e quindi fare clic su Rimuovi Account condiviso.

Vedere anche Condividere una cartella di Exchange in Outlook per Mac Articolo collegato viene effettivamente intitolato condividere una cartella in un account di Exchange, ma il testo è un titolo migliore per renderla.


Articoli popolari: