Midws

Midws

Scaricare lightroom cc gratis

Posted on Author Shagor Posted in Multimedia

Apri il browser internet (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, ecc.). Scegli dal menu a tendina la lingua desiderata e la versione . Clicca sul bottone “. A questo punto è richiesto l'inserimento delle proprie credenziali di accesso al sito Adobe.

Nome: scaricare lightroom cc gratis
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 55.56 MB

Modifica, organizza e gestisce le foto dall'inizio. Una volta che colleghi la fotocamera al computer il browser organizza le tue foto sul PC e Adobe Photoshop Lightroom ti offrirà una serie completa di strumenti ed effetti per modificare e regolare l' immagine come vuoi.

Con questo programma è possibile controllare tutte le tue immagini con un singolo click. Grazie alla sua integrazione su Adobe Suite, il flusso di lavoro con programmi come Photoshop o Premiere è quasi perfetto.

Modo d'utilizzo Adobe Photoshop Lightroom è stato creato per aiutare i fotografi professionisti ad organizzare facilmente le immagini e risolvere rapidamente tutti i problemi di luce o colore. Con oltre 60 strumenti ed effetti ci aiuterà a lavorare con le nostre foto in modo sicuro.

Come scaricare e installare i preset in Adobe Lightroom Dopo aver installato correttamente il programma, adesso siete pronti per scaricare e installare i preset preferiti.

La prima operazione da fare è quella di cliccare sul preset desiderato. La maggior parte di quelli riportati vengono scaricati sotto forma di un archivio zip.

Questo dovrà essere scompattato nella cartella preferita in modo da avere a portata di mano il file. Nel passaggio successivo, aprite il software di Adobe e importate le foto che desiderate modificare.

A questo punto, cliccate sul pannello Preset presente sulla parte di sinistra della finestra e aggiungete una nuova cartella in modo da organizzare al meglio i vari modelli.

Dopo averla creata correttamente, fate click destro su di essa e scegliete Importa. Attraverso la finestra che compare, selezionate i preset scaricati dai link sottostanti e premete su Apri per impostarli correttamente in Adobe Lightroom.

Premete su Effetti e cliccate sulla scheda Preset posta in basso. Il tutto andando incontro alle richieste degli utenti espresse nel sondaggio lanciato dalla stessa Adobe alcuni mesi fa. Sto già vivendo questa esperienza dal lato lavorativo, grazie alla suite Microsoft Office , che mi ha permesso una flessibilità altrimenti impensabile e con un notevole risparmio di tempo.

Cosa ci faccio con le due versioni di Lightroom? Leggendo i commenti in rete alla notizia del rilascio delle nuove versioni di Lightroom, a proposito ti sei iscritto al gruppo Facebook Lightroom Italia , molti utenti sono dubbiosi sul reale utilizzo e soprattutto su come integrare le due versioni di Lightroom nel proprio flusso di lavoro.

Non mi dilungo nelle varie opzioni che trovi meglio dettagliate nella pagina delle offerte di Adobe. In questo modo, dai dispositivi mobili o dal notebook, andiamo a lavorare su una Smart Preview, e non sul file originale, con la conseguenza che, in fase di esportazione del file JPEG, abbiamo a disposizione una foto con la dimensione massima di px sul lato lungo.


Articoli popolari: