Midws

Midws

Lavandino esterno senza scarico

Posted on Author Gardagami Posted in Internet

Lavandino senza scarico a muro ha pulito il pavimento nel suo lavandino esterno: cosa direbbe un passante che si trovasse a passare sotto. Rosmarino Bacinella con Valvola di Scarico Dell'Acqua 35x25x17 cm - Perfetto Lavello per esterni Applicabile per esterno 70 * 46 * 80 cm (senza rubinetto). vidaXL Lavandino con Foro di Scarico Rettangolare Classico Elegante Lavello Lavello per esterni Applicabile per esterno 70 * 46 * 80 cm (senza rubinetto). Il mix lavabo senza scarico è una soluzione elegante e sofisticata ideale per lo rende particolarmente resistente agli agenti esterni, all'umidità ed al calcare.

Nome: lavandino esterno senza scarico
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 61.79 MB

Scrivo più che altro per avere un consiglio o comunque un idea alternativa. Il rubinetto è posizionato al di sotto della caldaia stagna. Qualcuno mi ha consigliato di rompere il muro e collegarmi al tubo di scarico di condensa della caldaia lavoro che peraltro, chi me l'ha consigliato, al tempo stesso mi ha scoraggiato dicendomi che si dovrebbe procedere alla rottura del muro e, in conclusione, neanche si avrebbe la certezza che il tubo sia lungo a tal punto da poterlo collegare al sifone del lavandino.

Allora mi è venuta un'idea. Sul mio terrazzo, posizionato di fronte al rubinetto, c'è un buco di scarico delle acque piovane. In alternativi, sempre collegando il sfone a dei tubi in pvc, collegare a loro volta questi tubi ad una pompa di risalita dell'acqua per far defluire le acque oltre il davanzale del terrazzo dove c'è poi la raccolta delle acque piovane. Che ne pensate?

Che ne pensate? Avete qualche altra idea alternativa?

Se invece si tratta di un semplice "passafuori" non è proprio il caso di collegarci uno scarico: si immagini di sciacquare lo straccio con cui ha pulito il pavimento nel suo lavandino esterno: cosa direbbe un passante che si trovasse a passare sotto il suo balcone, o un automobilista che ci parcheggiasse la sua macchina magari appena lavata? Il Codice Civile proibisce addirittura lo stillicidio quando si annaffia i fiori, appunto per non creare disagio ai passanti, e in quel caso di tratta di acqua pulita.

Stessa cosa mi verrebbe da dire per il tubo della condensa della caldaia. Temo che l'unica soluzione possibile sia quindi creare un raccordo con la più vicina colonna di scarico delle acque nere.

Presente sul mercato italiano ed internazionale da 45 anni, Remer è costantemente in evoluzione.

Gli obiettivi raggiunti a livello di completa internalizzazione dei cicli produttivi, posizionano Remer tra i migliori produttori mondiali del settore. Il nostro parco macchine fortemente innovativo e totalmente automatizzato e robotizzato si traduce in alto livello qualitativo.

Nella presente sezione avremo il piacere di illustrarvi per macro reparti i nostri stabilimenti di produzione e mostrarvi in maniera fotografico didascalica la forza produttiva del Gruppo Remer. Sei qui :.


Articoli popolari: