Midws

Midws

Installazione scaricatori di sovratensione

Posted on Author Kerr Posted in Internet

Le apparecchiature possono guastarsi se soggette a sovratensioni da fenomeni atmosferici: guida installazione di scaricatori di sovratensione. Schemi di installazione di scaricatori di sovratensione. SPD: SCHEMI DI INSTALLAZIONE. Stampa. IT installationscheme 1. IT installationscheme 2. Categoria d'installazione (o di sovratensione) I: a questa categoria appartengono apparecchi molto sensibili alle sovratensioni come le apparecchiature. Scopri in questo articolo come proteggere l' impianto elettrico con uno scaricatore di midws.com il video e leggi l'articolo per.

Nome: installazione scaricatori di sovratensione
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 30.51 Megabytes

Non tutti gli scaricatori di sovratensione sono uguali Attenzione: non tutti gli SPD sono uguali, infatti se ne possono distinguere tre macro-categorie: A commutazione o innesco: il ruolo principale è assegnato allo spinterometro.

Questo, è un dispositivo realizzato con 2 elettrodi distanziati in aria. Nel momento in cui si verificherà una sovratensione, tra questi 2 elettrodi si genererà un arco elettrico.

A limitazione: la tecnologia maggiormente utilizzata sono i varistori realizzati con un impasto ceramico e particelle di ossido di zinco.

I vantaggi di questi meccanismi sono: tempi di intervento molto ridotti, precisione nella ripetibilità delle accensioni, basso livello di protezione Up ed infine assenza della corrente susseguente. Di tipo combinato: è semplicemente il collegamento in serie o in parallelo dei primi due tipi di SPD.

Nel caso invece di collegamento in parallelo i vantaggi sono: tempo di interventi ridotti, alte correnti di scarica, basso livello di protezione Up e precisione di intervento.

Ecco alcuni dei commenti: Di errori in effetti ce ne sono tanti, ma non quello dell'inversione di neutro e terra. Invertendo neutro con terra, non solo l'SPD lavorerebbe male, ma addirittura potrebbe creare problemi di sicurezza alle persone.

Infatti rischierebbero persino di morire folgorate semplicemente toccando la carcassa metallica di un apparecchio elettrico! Non sto scherzando. Solo che finché all'utente si svampano la TV o il PC sarai chiamato a risarcire il danno alle apparecchiature, ma se qualcuno "ci resta secco" perché hai collegato erroneamente gli scaricatori, indovina un po' cosa ti capiterà Per fortuna c'è la soluzione Vuoi sapere come evitare errori di collegamento degli SPD?

Al verificarsi di un picco o sbalzo il limitatore interverrà scaricando prontamente a terra l'energia eccessiva.

Classi energetiche scaricatori di tensione Esistono 3 varianti di sistema SPD: Classe 1: Sono i dispositivi più indicati in zone ad alta presenza di agenti atmosferici avversi come temporali e fulmini.

Se devi acquistare un prodotto per impianti industriali trifase scegli invece questo prodotto di classe 1.

Il controllo della tensione avviene in un tempo che oscilla fra gli otto e venti microsecondi per impedire che il picco raggiunga l'impianto o i device connessi. Per ottenere la protezione completa è necessario installare la categoria 3.

Importante: per il corretto funzionamento dovrai distanziare questi 2 dispositivi 5 metri l'uno dall'altro. In questo caso troviamo 2 componenti aggiuntivi chiamati varistore e spinterometro, il primo è molto utile perchè segnalerà il momento nel quale dovrai sostituirlo poichè la finestrella trasparente diventerà di colore rosso.

Tutte queste informazioni sono conosciute come dati di targa. Per questo è molto utile affidarsi agli esperti, che sanno esattamente quale tipo scegliere e come montarlo, per garantire la massima sicurezza. Richiedi ora un preventivo gratuito e senza impegno.

Scaricatore di sovratensione: prezzo Ciascuna classe di scaricatore ha il proprio prezzo.


Articoli popolari: