Midws

Midws

Scaricare subito emule gratis


  1. Come installare e configurare eMule al meglio
  2. eMule Plus
  3. eMule su Android: come scaricare anche da smartphone e tablet

Come scaricare eMule gratis. Come ovvio che Perché il download non inizia subito come in altri programmi P2P oppure si interrompe di frequente? La colpa. Te lo spiego subito. Le porte del Vuoi scoprire come scaricare, installare e configurare eMule gratis in italiano sul tuo PC basato su Windows? Allora attieniti​. eMule, download gratis. eMule B Beta 1: Scarica gratis e condividi filmati, file musicali e tanto altro. eMule è un client P2P gratuito e open source per. eMule Portable a Versione portatile di eMule: P2P in movimento. Con questa versione da copiare sulla pendrive lo porti dove vuoi e lo usi subito E certamente chi scarica eMule deve usarlo per cercare e condividere contenuti gratis.

Nome: scaricare subito emule gratis
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 35.73 Megabytes

Sceglila se vuoi dare la priorità ad una versione stabile e ben testata. Installer v0. Binari v0. Codice Sorgente v0. Per gli sviluppatori. I Link ED2k per questa versione si possono trovare qui ed una lista di tutte le principali versioni è disponibile su SourceForge. Versione Community La Versione Community è basata sull'ultima release ufficiale o beta, ma in aggiunta contiene delle caratteristiche e delle correzioni apportate dalla comunità ed è gestita da Fox

Come installare e configurare eMule al meglio

L'implementazione è diversa e quindi non compatibile rispetto a quella del client eDonkey. È possibile inoltre, durante la ricerca su server , effettuare un'interrogazione per ottenere una lista di file correlati o pertinenti 26 luglio versione 0.

Il network eDonkey[ modifica modifica wikitesto ] Lo stesso argomento in dettaglio: eDonkey. La rete eDonkey detta anche ed2k è stato il primo network supportato da eMule. Ha struttura composta da client e server. I file condivisi presenti nel network non risiedono nei vari server, ma sui client stessi e lo scambio avviene sempre tra client e client.

I server sono deputati all'accesso alla rete peer to peer per la ricerca dei file e l'identificazione dei client in cui risiede la risorsa da scaricare. L'indice dei file condivisi da un client viene inviato al server di accesso alla rete durante la connessione tra i due.

I server[ modifica modifica wikitesto ] I server sono dei database che indicizzano i file e gestiscono le connessioni tra gli utenti.

In ed2k non è presente un unico repository, ma molti, che distribuiscono il carico tra loro e comunicano fra loro. Sono gestiti da volontari che li mantengono a proprie spese.

I client[ modifica modifica wikitesto ] Con client si intende un qualsiasi programma in grado di interfacciarsi con la rete server di eDonkey. Non esiste solo eMule ma anche molti altri, tra i più famosi vi sono eDonkey e Shareaza. Da segnalare anche aMule , versione Linux di eMule.

Da una costola di eMule è poi nato eMule Plus, a partire dalla distribuzione della versione 0. Vi sono molteplici differenze tra i due client, la principale differenza tra i due client è l'assenza del network Kad implementazione di Kademlia. Il team sviluppatore di eMule Plus ha distribuito la versione 1.

I link per il download di questi dati e le spiegazioni per l'installazione sono facilmente reperibili sempre online, sempre all'interno delle guide ufficiali, nella sezione apposita. Emule consente di scaricare un infinito numero di file in contemporanea e garantisce le massime prestazioni soprattutto dopo le prime ore di utilizzo.

eMule Plus

Utilizzando il programma sarà possibile infatti acquisire dei "crediti", ovvero delle sorta di "precedenze" per la lunga lista d'attesa dello scaricamento dei file. Superato lo scoglio della configurazione iniziale, si rivela essere un programma semplicissimo ed adatto soprattutto agli utenti meno esperti al contrario di programmi come uTorrent per i quali è indispensabile una minima conoscenza di tipo informatico.

La ricerca dei file è semplice ed intuitiva: trattandosi di un software molto utilizzato sarà possibile reperire più risultati per ciascun file ricercato; i risultati potranno poi essere filatri ed organizzati a seconda delle proprie preferenze. Sarà possibile infatti ordinare i file in ordine decrescente o crescente in base a determinati parametri dimensione, numero di download già effettuati, rating degli utenti e via di seguito , e sarà inoltre possibile suddividere i file in gruppi e dunque scegliere di ricercare soltanto file audio, o video, o pdf e molto altro ancora.

eMule su Android: come scaricare anche da smartphone e tablet

Emule è anche dotato di un canale di supporto sottoforma di chat IRC gestito dagli utenti più affenzionati. Al suo interno vi sarà possibile trovare un importante gruppo di aiuto composto da veri esperti del programma, in grado di aiutarvi a risolve anche i piccoli ed eventuali intoppi ai quali non riuscite a far fronte nemmeno sfruttando i pratici consigli forniti dalle guide specializzate presenti on line.

Emule è dunque un software semplice, intuitivo, ricco di funzionalità, stracolmo di utenti provenienti da tutto il mondo e di conseguenza di file in condivisione ed è perfetto anche per gli utenti più inesperti.

Tuttavia, la sua configurazione potrebbe spesso risultare problematica nonostante si seguano alla lettera i consigli forniti all'interno delle guide ufficiali.

Il motivo è semplice: per utilizzare Emule è indispensabile "aprire" le porte del proprio router ad esso dedicate.

Solitamente si tratta di due porte virtuali una in entrata ed una in uscita atte a rendere maggiormente agevole il download. La guida ufficiale fornisce una lista di tutti i modem più comuni presenti sul mercato: vi basterà selezionare il modello in vostro possesso e seguire passo per passo i consigli forniti.

Insomma, inutile disperare.


Articoli popolari: