Midws

Midws

Scaricare mtg arena

Posted on Author Kera Posted in Grafica e design

Home NotiziaEventiGuardaPass di maestria · Scarica. 4 uscite principali ogni anno. Nuove espansioni. Nuove carte. Contenuti inediti durante tutto l'anno. Puoi scaricare il client scegliendo l'opzione “Scarica in anticipo” nel sito di Magic: The Gathering Arena. Ricorda che potresti dover scaricare degli aggiornamenti. In evidenza; Da tavolo; Versione digitale. In evidenza; MTG Arena. Da tavolo; Ikoria: Terra dei Behemoth · Commander (edizione ) · Theros: Oltre la Morte​. Magic: The Gathering Arena, download gratis. Magic: The Gathering Arena Magic: The Gathering Arena. La versione digitale del fantasy game. Il primo.

Nome: scaricare mtg arena
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 55.35 MB

Guest 2 Commenti Salve a tutti amici di Magic Titans, bando alle ciance, è decisamente arrivato il momento di parlare di Magic Arena! Ultimamente sono rimasto molto colpito dagli articoli di Brian Braun-Duin potete leggere uno dei più bei articoli di sempre a mio modesto avviso qui che recentemente ha deciso di seguire la corrente ed installare MTG Arena.

Il risultato per lui è decisamente positivo e potete leggere il suo responso qui. In questo articolo voglio condividere con voi quelle che sono le mie prime impressioni sul nuovo prodotto digitale di Wizard of the Coast. Premessa: non sono un utente della Closed, vi parlo quindi dalla prospettiva del tipico utente che ha scaricato il gioco dopo aver visto la pubblicità in uno streaming o nel retro dei Token al pre-release di Ravnica.

La gran parte dei miei amici hanno provato il gioco e la quasi totalità di essi ha un giudizio quantomeno da sufficienza. MTG Arena mi ha soffiato la ragazza.

Ikoria uscirà oggi 16 aprile su Arena, mentre il suo pre-release ufficiale è fissato per maggio con modalità chiaramente diverse dalle solite. Prima di assaltare i negozi digitali o fisici con i vostri desideri, vogliamo parlarvi della nostra piccola anteprima con Ikoria: Terra dei Behemot e i suoi mostri giganti, a cui siamo stati invitati grazie a Wizards of the Coast.

I Compagni saranno evocabili in qualsiasi momento abbiate mana sufficiente per farlo e, grazie alla loro sinergia abbastanza guidata, avranno effetti capaci di poter ribaltare le sorti della partita se usati con dovizia. Tra tutte le novità di Ikoria che illustreremo nei paragrafi successivi, Compagno è forse quella più influente e capace di portare la strategia del formato a nuove — e interessanti — frontiere di esecuzione.

Alcuni mostri hanno anche effetti aggiuntivi nel momento in cui li si muta, rendendo alcune carte molto più performanti di altre. Gli anni passavano e MTG tornava ciclicamente nella mia vita: per un motivo o per l'altro, da scarsità di soldi per comprere le carte a nuovi interessi che drenavano le finanze, mi ritrovavo ad accantonare il gioco, salvo poi tornare nel tunnel in varie occasioni.

Bastava conoscere nuovi amici che giocavano a Magic, oppure ritrovare le carte nel fondo di un armadio e contagiare nuovamente vecchi amici, o ancora passare in fumetteria per il nuovo albo della Marvel e vedere sul bancone le buste della nuova espansione.

Persone diverse, amici diversi, motivi diversi, un unico risultato: ogni volta MTG rientrava nella mia vita. In questo modo aumentava la possibilità di test e, una volta sicuro della mia combinazione, potevo darmi da fare per recuperare le carte fisiche con scambi e acquisti. La serie Duels è stata un piacevole intermezzo perché permetteva di effettuare divertenti partite con gli amici in split screen contro il computer o online e condiva il tutto con una grafica piacevole e con gli automatismi nella risoluzione di magie, abilità e combattimenti.

Innanzitutto la piattaforma si uniforma agli altri GCC digitali Giochi di Carte Collezionabili che, seppur arrivati dopo, avevano fatto passi da gigante per quanto riguarda gameplay, interfaccia e usabilità. MTG Arena propone un ambiente dove giocare è un piacere e abbraccia la formula del free-to-play: l'interfaccia è semplice, i comandi sono immediati, la risoluzione degli effetti delle carte è completamente automatica ma allo stesso tempo lascia la possibilità di gestire in manuale i casi in cui vogliamo intervenire con ottimizzazioni di fino su meccaniche e mana.

Ci sono gli strumenti per rallentare l'azione o velocizzarla e il client è leggero a sufficienza anche se potrebbe essere ottimizzato ulteriormente per girare su macchine non certo al top del mercato gaming. Se c'è una cosa che il mondo degli eSports ci ha insegnato, è che più un gioco è in grado di essere universale nei requisiti, più la strada verso il suo successo è spianata e in questo MTG Arena ha imparato bene la lezione.

Altra lezione rubata al mondo degli eSports è quella relativa all'interfaccia: MTG Arena propone una UI molto semplice, con la gestione a schede, comandi immediati, la possibilità di personalizzare le viste nella gestione dei mazzi e una facilità disarmante nel buttarsi in gioco scegliendo subito se partecipare ad un evento, ad una partita non classificata o ad una classificata per scalare le classifiche.

Magic: The Gathering Arena

Giocando si guadagnano crediti in gioco che possono essere spesi per qualsiasi cosa: ci comprate le buste di carte o li spendete per entrare in tornei ed eventi Sealed, Draft, Constructed che ripagheranno i vincitori con nuove carte, nuovi crediti o nuove buste.

La seconda invece accelera il processo, usando le gemme da acquistare con soldi reali per poi comprare materiale in gioco o partecipare a tornei ed eventi. Il passaggio da moneta reale a moneta virtuale non è l'unico esempio di commistione fra due mondi: Wizards of the Coast ha infatti annunciato che la Magic Pro League MLP sarà un vero e proprio circuito eSport con premi tangibilissimi: il Mythic Championship Invitational al PAX East , ad esempio, metterà in palio 1 milione di dollari e i giocatori del Magic Pro League Team, scelti tra i migliori in tutto il mondo, hanno ottenuto un contratto di gioco e streaming del valore di Tra i top 32 c'è anche l'italiano Andrea Mengucci vincitore del campionato mondiale a squadre nel , unico rappresentate per l'Italia che, da sempre, è stato uno dei terreni più fertili per MTG in percentuale rispetto alla popolazione.

In totale, tra MTG Arena e la versione cartacea di Magic, il circuito competitivo per il metterà in palio ben 10 milioni di dollari di premi per i vari eventi in tutto il mondo e, in futuro, saranno previsti eventi che partiranno in digitale e proseguiranno in reale o viceversa.


Articoli popolari: