Midws

Midws

Le mappe di waze scaricare

Posted on Author Tegul Posted in Grafica e design

If traffic is bad on your route, Waze will change it to save you time. si ascolta Waze oppure si ascolta un'altra sorgente, rischiando di non sentire le indicazioni. Per prima cosa, se non l'hai già fatto prima, scarica e installa l'app di Waze direttamente Dopo aver associato l'account Waze, puoi salvare le mappe offline in. Le rotte offline di Waze sono leggermente diverse da una funzionalità simile offerta da Google Maps. Il percorso salvato in Waze viene tenuto. Dalla sua nascita, Waze ha ottenuto moltissimi consensi, basti semplicemente pensare che già nel contava più di 34 milioni di utenti che sono aumentati a​.

Nome: le mappe di waze scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 40.24 MB

Softonic In Softonic eseguiamo la scansione di tutti i file ospitati sulla nostra piattaforma per valutare ed evitare potenziali danni al tuo dispositivo. Il nostro team esegue controlli ogni volta che viene caricato un nuovo file e rivede periodicamente i file per confermare o aggiornare il loro stato. Questo processo completo ci consente di impostare uno stato per qualsiasi file scaricabile come segue: Pulisci È estremamente probabile che questo programma software sia pulito.

Cosa significa questo? Abbiamo scansionato il file e gli URL associati a questo programma software in oltre 50 dei principali servizi antivirus al mondo; non è stata rilevata alcuna possibile minaccia.

Perché questo programma software è ancora disponibile?

Tocca Rete e Internet Nella sezione "Mobile" viene indicata la quantità totale di dati utilizzata. Per visualizzare grafici e dettagli, tocca Utilizzo dati mobili. Per scegliere un periodo di tempo, tocca la freccia rivolta verso il basso.

Per controllare la quantità di dati utilizzata da ogni app, guarda sotto il grafico. Tuttavia, la qualità delle mappe varia a seconda delle dimensioni delle community di utenti in una località.

I terreni privati e i passaggi pedonali, i prati o le entrate per accedervi non sono visibili pubblicamente.

Il progetto viene finanziato solamente tramite donazioni ed è quindi completamente privo di pubblicità.

Disponibilità e costi

In occasione dei cosiddetti Mapping Partys vengono raccolte donazioni per nuovi progetti o per il finanziamento di nuovi dati cartografici. Poiché le mappe di questa alternativa a Google sono di libero utilizzo, le app che le utilizzano sono diverse; alcune delle quali ve le presentiamo nel proseguo di questo articolo.

Per poter utilizzare le mappe offline è necessario scaricare il materiale cartografico, il che richiede uno spazio considerevole. Diverse app utilizzano mappe di OpenStreetMap. OsmAnd, una di queste, offre agli utenti la possibilità di navigare offline.

L'applicazione spiega ad alta voce, di volta in volta, quale strada bisogna percorrere, dove si deve svoltare o quale uscita si deve imboccare. Rispetto ai navigatori di tipo tradizionale, Waze è capace di fornire non soltanto informazioni sul traffico aggiornate ma anche indicazioni sulle situazioni di pericolo, sugli incidenti e sui rallentamenti che si possono trovare lungo il tracciato stradale.

A proposito di tecnologia in auto

Il funzionamento dell'applicazione si basa largamente sul contributo dei singoli utenti chiamati wazers e sulle segnalazioni che questi effettuano mentre sono alla guida. Waze, società israeliana, è stata acquisita da Google nel mese di giugno anche se lo sviluppo dell'applicazione è per il momento continuata regolarmente sotto forma di progetto autonomo.

Piuttosto, alcuni dei servizi di casa Google sono stati utilizzati in Waze al posto dei precedenti integrazione delle segnalazioni dei wazers su Google Maps; utilizzo delle immagini satellitari di Google nell'editor delle mappe al posto di quelle provenienti da Microsoft Bing; integrazione di Google Street View; motore di ricerca di Google provider principale per le ricerche effettuate attraverso l'app. Differenze tra Waze e TomTom Appena qualche giorno fa avevamo pubblicato un articolo per analizzare le principali novità di TomTom Go Mobile, navigatore che viene proposto con una licenza di tipo "freemium": l'applicazione, cioè, è utilizzabile senza alcun genere di restrizione ma per impiegarla in modo stabile e non per un numero limitato di chilometri mensili, viene richiesto il versamento di un canone di abbonamento.


Articoli popolari: