Midws

Midws

Valvola di scarico ktm 125 exc

Posted on Author Yotaxe Posted in Giochi

  1. KTM 125 SX 2019
  2. KTM EXC TPI ad iniezione elettronica, Il futuro è arrivato
  3. KTM Parti Anodizzate CNC

VALVOLA SCARICO per KTM 1- Identificare e ordinare in modo sicuro con catalogo di ricambi originali KTM ✅ KTM Genuine Parts ✅ Shop. Mica poco! Per il motore KTM EXC 2T le curve di potenza/coppia sono: in rosso/verde il precarico “. -Come funziona la regolazione della valvola di scarico? Pro e contro delle modifiche? Grazie in anticipo. Oggetto: Re: KTM EXC Motard. midws.com › sch › Motocross-e-trial-ricambi.

Nome: valvola di scarico ktm 125 exc
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 35.24 Megabytes

La vite di registro è in ottone e riconoscibile dal tipico scanso di sezione quadrata. Avvitando e svitando questo registro andiamo a cambiare il precarico della molla, variando il momento in cui la valvola inizia ad aprirsi. Per chi ha smontato il tappo e non se lo ricorda, la regolazione standard del registro è di 3 giri da tutto aperto. Mica poco! Sarebbe stato bello vedere il rendimento con 6 giri di precarico.

Mica poco! Sarebbe stato bello vedere il rendimento con 6 giri di precarico. Prova pratica, in pista e in mulattiera Teorie a parte, devo dire che la differenza si nota subito al variare della regolazione del registro di precarico della valvola di scarico. Anzi, si nota tantissimo. Proprio perché sono scettico, ho voluto testare le tre regolazioni sulla mia EXC Sembra che abbia più cavalli, e invece no.

Anche in mulattiera il precarico zero aiuta un sacco. Nelle ripartenze da fermo la moto non muore mai e si riesce a sfruttare di più il sottocoppia del Tutte le coppie di ingranaggi sono state ottimizzate per cambi marcia più fluidi.

KTM 125 SX 2019

La frizione DS con diaframma in acciaio di nuova concezione è caratterizzata da un mozzo frizione esterno monopezzo, combinato con un ingranaggio primario in acciaio billet ad alta resistenza. Il motore a 2 tempi della KTM SX è equipaggiato con albero di equilibratura studiato per ridurre le vibrazioni, trasmissione a 5 velocità e frizione idraulica DDS.

Il cilindro ha un alesaggio di 66,4 mm ed è dotato di valvola di alimentazione TVC, che migliora l'erogazione. Le staffe laterali della testata sono ora realizzate in alluminio anziché in acciaio e consentono di montare il motore in modo più saldo sul telaio e ridurre le vibrazioni.

Per rendere il sistema di raffreddamento più efficace, la circolazione del flusso del refrigerante è stata ulteriormente ottimizzata.

Il carburatore a scorrimento piatto da 38 mm offre ottime prestazioni su tutto il range di giri, migliorando la risposta del motore e regolarizzando l'erogazione. Il modello presenta inoltre una nuova testata e un silenziatore di nuova concezione.

Per la produzione del tubo di scarico è stata utilizzata dagli ingegneri di Mattighofen la più recente tecnologia di stampaggio 3D, che consente la realizzazione di un design più compatto e di una struttura più sottile della parte. Il peso del silenziatore è minore rispetto che in passato e il calo è dovuto anche all'utilizzo di una staffa in alluminio al posto della precedente in plastica.

Fra le principali modifiche troviamo quelle relative al propulsore, ora migliorato in quanto centralizzazione delle masse e componentistica. L'unità di controllo presenta nuove mappe, studiate per comunicare con il propulsore e per fornire al pilota la possibilità di gestire il controllo di trazione e il launch-control.

Sulla nuova SX sono presenti anche nuove mappe di gestione della curva di potenza, specifiche a seconda della marcia ingranata; le informazioni vengono gestite dalla centralina grazie a un sensore di posizione presente nel cambio. Il nuovo albero motore della KTM SX-F e le altre modifiche apportate migliorano il rendimento del propulsore e ne aumentano la vita. Per ottenere un miglior bilanciamento, il motore della KTM SX-F è stato equipaggiato con un albero multifunzionale, che aziona anche la pompa del refrigerante e la catena di distribuzione.

Per questo, il motorino di avviamento è stato migliorato.

KTM EXC TPI ad iniezione elettronica, Il futuro è arrivato

L'aggiornamento della fasatura delle valvole, del sistema di scarico, della scatola del filtro dell'aria e del sistema di gestione del motore, garantisce al nuovo modello una curva di potenza migliore fino al limitatore, posto a quota Il fulcro del motore è rappresentato dalla testa con due alberi a camme che azionano le valvole in titanio aspirazione 32,5 mm, scarico 26,5 mm.

La KTM SX-F è equipaggiata con una frizione DS diaframma in acciaio di nuova concezione, con mozzo frizione esterno monopezzo e ingranaggio primario in acciaio ad alta resistenza.

La nuova KTM SX-F dispone di una trasmissione a 5 velocità di nuova concezione, che offre vantaggi in termini di durata e affidabilità. Il motore della ha un peso di 26,6 kg e il modello sfrutta una nuova frizione, testa del cilindro alleggerita, valvole al titanio più leggere aspirazione 36,3 mm e scarico 29,1 mm , alberi a camme con trattamento DLC, elettronica del motore rivista… L'albero motore sfrutta una biella più corta, che contribuisce a tenere dimensioni e peso ridotti.

KTM Parti Anodizzate CNC

Questo nuovo propulsore richiede intervalli di manutenzione più lunghi rispetto al passato. Il cilindro a corsa corta, con alesaggio di 88 mm, ha al suo interno un pistone forgiato marchiato CP; il rapporto di compressione è di La testa del cilindro è di gr più leggera di quella del modello precedente.

Il regime massimo di rotazione è di


Articoli popolari: