Midws

Midws

Come scaricare un filmato

Posted on Author Telrajas Posted in Giochi

Navigando su Internet sei incappato in un video divertentissimo, che vorresti scaricare sul tuo PC per poterlo rivedere anche offline? Non ti va però di installare. Chissà quanti di questi filmati vorresti scaricare sul tuo PC per rivederli ogni volta che vuoi, vero? Beh, allora che ne dici di scoprire insieme a me come scaricare. I video si possono scaricare in una ampia varietà di formati come MKV, MP4, AVI, WMV e FLV. Anche qui si può scaricare solo la parte audio in MP3. Basta. Сome scaricare video da Internet? Ecco la nostra lista dei migliori strumenti per scaricare i video senza installare programmi.

Nome: come scaricare un filmato
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 34.77 MB

Cercando sul Chrome Web Store è possibile trovarne tante di estensioni di questo tipo, anche se sono quattro quelle più affidabili, che funzionano e sono sicure, se non altro perchè attive da diversi anni e installate da milioni di persone. Quando si preme la freccia compare un box con tutte le versioni disponibili al download e l'indicazione del formato.

Molto spesso i video non sono immediatamente disponibili e sul box bisogna premere il tasto Start per consentire all'estensione di elaborare la pagina, trovare il link del file video. Se sono disponibili diverse versioni del video, sono elencate con indicata la risoluzione altezza per larghezza sul lato sinistro. Premendo il tasto delle opzioni, sempre sul box di Flash Video Downloader, è possibile attivare o disattivare i formati dei file video che è possibile scaricare e di mantenere il nome originale.

Questa è senza dubbio la migliore di queste estensioni.

Se utilizzi macOS, invece, apri il pacchetto.

A download ultimato, se stai usando Windows, apri il file. In seguito, premi sui bottoni Avanti per tre volte di fila e Installa, dopodiché clicca sul pulsante Fine, per portare a termine il setup.

Se stai usando macOS, apri invece il pacchetto. Successivamente, facci clic destro sopra, seleziona la voce Apri dal menu contestuale e premi sul pulsante Apri nella finestra che compare sullo schermo, in modo tale da avviare il software andando ad aggirare le limitazioni imposte da Apple verso le applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati operazione che va eseguita solo al primo avvio.

Come scaricare video da Facebook per salvarli su PC, Android e iPhone

Ora che nella finestra del navigatore visualizzi il video di YouTube che intendi scaricare, facci clic destro sopra con il mouse e seleziona la voce per procedere con il download del file media dal menu contestuale che compare. Quello che alla fine otterrai sarà un filmato in formato MPEG Come scaricare video da YouTube con Android Possiedi uno smartphone o un tablet Android e vorresti capire come scaricare video da YouTube da questo dispositivo?

Se non sai come abilitare il supporto alle origini sconosciute su Android, procedi in questo modo: se possiedi un dispositivo con Android 8. Chrome , premere sulla dicitura Installa app sconosciute e portare su ON la levetta corrispondente alla voce Consenti da questa fonte.

Per maggiori informazioni, puoi consultare la mia guida su come installare APK. A download completato, espandi il menu delle notifiche di Android e fai tap sul nome del file.

NEWSLETTER

Allora non devi far altro che affidarti alle soluzioni segnalate di seguito. Per tutti i dettagli del caso, ti rimando alla lettura del passo apposito presente a inizio guida.

Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Essendo gratis è supportata da pubblicità non invadenti. Come scaricare video da Instagram sul computer Per scaricare video di Instagram sul computer, a prescindere dal sistema operativo, esistono numerosi servizi online che non richiedono di installare alcun software.

Come scaricare le storie di Instagram Ci sono innumerevoli servizi anche per scaricare le Storie di Instagram dallo smartphone che sia Android oppure iOS dunque iPhone. Abbiamo scelto due applicazioni tra le più semplici da usare, che funzionano su una grande varietà di dispositivi e che sono sicure in quanto non richiedono di sbloccare il dispositivo o di visitare strani store di applicazioni non ufficiali.

Una volta installata, sarà richiesto di accreditarsi nella propria utenza di Instagram. Successivamente, si possono controllare le storie di tutte le persone seguite oppure cercarne una specifica. Si potranno esplorare i contenuti interni salvando foto e video condivisi. Di default, si trovano i file multimediali nella cartella creata che si chiamerà StorySaver.


Articoli popolari: