Midws

Midws

Emule quale scarica

Posted on Author Dizil Posted in Autisti

Ora devi scegliere a quali reti P2P deve connettersi il tuo eMule. Le reti supportate dal programma sono due: quella eD2K che si basa sull'utilizzo di server centrali. Per scaricare eMule in maniera gratuita e sicura, evitando malware e truffe, Per scoprire quali sono le liste di server più affidabili del momento e come. SCARICA EMULE GRATIS. Il link per il download dell'ultima versione di emule in italiano, con guida per installarlo e configurarlo per scaricare al massimo. Scarica Questa applicazione installa o aggiorna eMule tramite una procedura il file midws.com di eMule del midws.com corrispondente per determinare quali dati.

Nome: emule quale scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 37.33 MB

Per molti aspetti trasferimenti è la sezione più importante di eMule, da dove si controllano sia i download che gli upload. Qui in basso potete vederne un esempio tipico. Nella metà superiore vi sono i files che state scaricando o che sono in lista per lo scaricamento futuro con le loro barre progresso colorate sulla destra che vi danno informazioni visive sullo stato del file.

Le stesse schermate sono selezionabili attraverso le icone della barra aggiuntiva. Per sapere come attivarla seguite la pagina dell' aspetto.

Infatti i risultati sono colorati con una tonalità di blu: più il blu è chiaro migliore è la disponibilità di quel file e ovviamente verrà scaricato con più velocità. Scelto il file, ci basterà fare doppio clip su di esso con il pulsante sinistro del mouse per scaricarlo.

Probabilmente la miglior opzione per condividere file in Internet

Quando un download diventa verde vuol dire che è terminato! Optional molto utile che evita parecchi problemi di intuizione. Spero di essere riuscito a spiegarvi al meglio il funzionamento di eMule, per qualsiasi cosa vi invito a commentare qua sotto e in pochissimo tempo noi risponderemo. La ricerca dei file è semplice ed intuitiva: trattandosi di un software molto utilizzato sarà possibile reperire più risultati per ciascun file ricercato; i risultati potranno poi essere filatri ed organizzati a seconda delle proprie preferenze.

Sarà possibile infatti ordinare i file in ordine decrescente o crescente in base a determinati parametri dimensione, numero di download già effettuati, rating degli utenti e via di seguito , e sarà inoltre possibile suddividere i file in gruppi e dunque scegliere di ricercare soltanto file audio, o video, o pdf e molto altro ancora. Emule è anche dotato di un canale di supporto sottoforma di chat IRC gestito dagli utenti più affenzionati.

Al suo interno vi sarà possibile trovare un importante gruppo di aiuto composto da veri esperti del programma, in grado di aiutarvi a risolve anche i piccoli ed eventuali intoppi ai quali non riuscite a far fronte nemmeno sfruttando i pratici consigli forniti dalle guide specializzate presenti on line. Emule è dunque un software semplice, intuitivo, ricco di funzionalità, stracolmo di utenti provenienti da tutto il mondo e di conseguenza di file in condivisione ed è perfetto anche per gli utenti più inesperti.

Tuttavia, la sua configurazione potrebbe spesso risultare problematica nonostante si seguano alla lettera i consigli forniti all'interno delle guide ufficiali. Il motivo è semplice: per utilizzare Emule è indispensabile "aprire" le porte del proprio router ad esso dedicate.

Solitamente si tratta di due porte virtuali una in entrata ed una in uscita atte a rendere maggiormente agevole il download. La guida ufficiale fornisce una lista di tutti i modem più comuni presenti sul mercato: vi basterà selezionare il modello in vostro possesso e seguire passo per passo i consigli forniti.

Se invece si vuole usare eMule in condivisione, cioè la stessa copia per tutti gli utenti che accedono al PC, allora selezionate la seconda casellina. Vi chiederà ora dove scrivere i files del programma.

Leggi anche:EMULE 047C SCARICA

A questo punto vi chiederà dove scrivere i file del programma. Se invece si vuole usare eMule in condivisione, cioè la stessa copia per tutti gli utenti che accedono al PC, allora selezionate la terza casellina.

Fatta la scelta cliccate su Avanti per proseguire. Senza modificare nulla nel percorso della Cartella di destinazione, cliccate su Installa per confermare. Attendete la procedura di installazione e cliccate per ultimo su Fine.

Ricordate che eMule è un programma totalmente gratuito, open source ovvero i sorgenti sono disponibili a tutti e totalmente privo di spyware. Gli sviluppatori si occupano del progetto senza scopo di lucro, ma per puro divertimento e per spirito di appartenenza alla community.


Articoli popolari: